Hostess di Ryanair in bikini sul calendario, scoppia la polemica

La nuova trovata del vettore low-cost avrebbe fatto imbestialire le "casalinghe inglesi e spagnole". Ma anche a Malpensa le hostess Livingston avevano fatto lo stesso: per salvare il posto di lavoro

Ryanair ci sa fare con la pubblicità, si sa. E lo dimostra facendo andare su tutte le furie le calendario charity calendar ryanaircasalinghe spagnole e inglesi (così riportano i lanci di agenzia). Il motivo? Il calendario caritatevole 2012 del vettore aereo, che propone un bel gruppo di hostess desnude e ammiccanti in costumini natalizi, non proprio l’ideale per raccogliere le simpatie delle femministe. I contrari avrebbero detto che è un insulto trattare così delle donne che lavorano, il portavoce della compagnia – fedele allo stile provocatorio – risponde che "a protestare sono le donne brutte". L’eco delle polemiche fa discutere anche a Bergamo, "base" nel Nord Italia di Ryanair. Eppure anche dalle parti di Malpensa ci sono state hostess che si sono fatte ritrarre in bikini: erano le assistenti di volo di Livingston, che però erano impegnate a dare visibilità alla loro lotta per il posto di lavoro (finita più o meno bene).
Quanto a Ryanair, resta il dubbio di una mossa pubblicitaria efficace: c’è una petizione online vera, ma le famose casalinghe di Valencia citate come "oppositrici" considerano tanto importante la cosa… che sul loro sito non c’è alcun riferimento in home page, è già scivolato nelle pagine interne. Ora preferiscono parlare dei 10 anni di euro e dei rincari.

Galleria fotografica

Le hostess di Livingston 4 di 12
Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 03 Gennaio 2012
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Le hostess di Livingston 4 di 12

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.