I “Taldone boys” chiamano La Russa

L'esponente della destra del Popolo delle Libertà sarà a Busto nella sede Pdl di via Confalonieri venerdì alle 21 per esprimere il suo sostegno al candidato degli ex-An per il coordinamento provinciale

Riceviamo e pubblichiamo

In vista del congresso provinciale di domenica prossima al collegio De Filippi di Varese, molti militanti del Popolo della Libertà che non si riconoscono nè nel programma nè nella figura di Lara Comi si riuniranno venerdì sera dalle 21 nella sede di Busto Arsizio in via Confalonieri 4 per dimostrare in concreto la politica della militanza, per dirlo meglio la politica iniziata dal basso tipica di chi quotidianamente si dedica al bene del partito o in senso più ampio della comunità che si riconosce in determinati valori e idee.

Infatti l’incontro di venerdì sera è mirato non solo ad ascoltare l’intervento dell’on.Ignazio La Russa e degli alti esponenti Ex Forza Italia presenti per esprimere sostegno al candidato Giuseppe Taldone anch’egli a Busto Arsizio per l’occasione, ma anche per l’opinione di diversi militanti ciascuno con un’esperienza politica diversa, valore aggiunto di quel Popolo della Libertà che ha le sue fondamenta nel confronto e nello scambio di punti vista, come da sempre auspicato dai fondatori del PdL.

Infatti nell’incontro di venerdì sera prenderanno parola esponenti sia del mondo giovanile sia dei senior provenienti da Forza Italia come da Alleanza Nazionale a dimostrazione del fatto che non è solo una componente a voler Giuseppe Taldone alla segreteria provinciale ma coloro che credono ancora nel progetto del Popolo della Libertà come quel partito innovativo delle idee e del miglioramento. 

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 01 Marzo 2012
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.