L’uomo è Cacciatore

Terzino destro, terzino sinistro, mediano... e goleador. Il Varese ha un'arma totale con il numero 86 sulla schiena. Nella pallavolo è tempo di fusioni: ma ai tifosi chi ci pensa?

(d. f.) Pubblicazione quasi notturna per questo numero del Pagellone, un po’ sotto shock per la notizia della fusione sull’asse Novara-Villa Cortese che ci ha lasciati senza parole, e non certo per la gioia. Ma prima di tutto vengono le cose belle e quindi il Varese che ha trovato un bomber insolito per iniziare la propria opera di demolizione dell’Ascoli. Così la copertina è per Fabrizio Cacciatore seguito da altri biancorossi che, invece, hanno concluso le proprie fatiche. Applausi per loro e per la brava Valentina Carretta, anche se dal ciclismo a breve ci aspettiamo ancora di più!

Pagellone numero 92 del 14 maggio 2012

Fabrizio Cacciatore 8 – Una volta, sugli album Panini, giocatori così li chiamavano jolly. Erano uomini buoni per tutti i ruoli, abili a mettersi dove c’era un problema e capaci di sostituire gli specialisti in caso di necessità. Una definizione che purtroppo è caduta in disuso (vanno di moda scempiaggini come "esterno basso"… che sembra un nano tenuto fuori dalla porta) ma che potrebbe calzare a pennello sull’ex doriano. Uno che può fare il terzino a destra come a sinistra, che ci sta abituando a grandi prove a centrocampo e che anche con l’Ascoli si è trasformato in goleador al momento giusto. E il Varese ringrazia.

SuperEnalotto Cimberio Varese 7 – Ci sono molte luci nell’anno zero del basket in carrozzina a Varese. Nel "mosaico" della città dei canestri mancava da tempo una squadra che facesse un campionato ufficiale; in pochi mesi il tassello è tornato al suo posto, pure con buoni risultati sul campo (terzo posto finale) e a livello di reclutamento visto che alcuni ragazzi disabili si sono avvicinati a questa disciplina. Voto buono ma senza lode per due motivi: le dichiarazioni di inizio anno un po’ spericolate (si parlava di promozione diretta, sottovalutando gli avversari) e il siluramento dell’allenatore che non è mai una notizia positiva. 

Valentina Carretta 6,5 – In attesa delle prime vere salite "da Ivan Basso" al Giro d’Italia, il ciclismo varesino continua a parlare femminile. Non con Noemi Cantele, che pure sta procedendo bene nel suo avvicinamento al momento clou della stagione ma con la più giovane caravatese che in Versilia ottiene il primo podio stagionale (terza) battendo la stessa Noemi allo sprint. Un anno fa, di questi tempi, meditava il ritiro: di questo passo le rivali si rammaricheranno di trovarla ancora in gruppo!

Luino Calcio 4,5 – Che il periodo, economico e politico, non sia dei migliori lo sappiamo ed è vero anche che la situazione attuale sta togliendo diverse risorse allo sport e alle società dilettantistiche. Ma il Luino ha forse sentito troppo di questa crisi, subendo due retrocessioni in due anni e precipitando dall’Eccellenza alla Prima Categoria nel giro di 365 giorni. La società rossoblu è tra le più importanti per storia e tradizione della nostra provincia e vederla sprofondare in questo modo è un colpo al cuore per tutti. Speriamo che il prossimo anno al "Margorabbia" si possa tornare a gioire: un impianto del genere non merita le lacrime.

Mc-Carnaghi e Asystel 4
– Aspettiamo a dare un voto definitivo alla clamorosa fusione sottorete di cui finora si sa poco. Però un giudizio parziale ci sembra doveroso e quindi storciamo il naso a leggere di queste operazioni. Legittime, per carità, ma quasi sempre (e questo è il quel caso) realizzate sulla pelle della gente che va al palazzetto con il cuore che batte per una – sola – squadra. Saremo retrò, saremo romantici, ma siamo anche convinti che in questi casi uno più uno rischia di fare zero.

Facebook – Diventa amico di Sport VareseNews 



Il pagellone – Tutti i numeri precedenti

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 14 Maggio 2012
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.