Il sound degli Shakers chiude Anche Io

E' stata la band varesina a chiudere la tre giorni di festa di VareseNews. Con loro Dj Hernry per una serata dal sapore anni '50 e '60

Una serata anni Cinquanta e Sessanta quella che ha chiuso la kermesse di tre giorni organizzata da VareseNews. Sono stati gli Shakers, gli ospiti di domenica 9 settembre sul palco di Anche io. Musiche di Elvis, Beach Boys, Beatles, Chuck Berry, Rolling Stone e non solo. Con loro anche Dj Henry che ha selezionato la migliore musica per il pubblico di VareseNews. Una serata dal sapore d’altri tempi che ha fatto ballare il pubblico della festa, facendolo scatenare in balli e canti.

Galleria fotografica

Gli Shakers ad Anche Io 4 di 12

Tutti gli eventi della giornata:

Anche il fuoco nello spettacolo dei Truzzi Volanti

La politica 2.0 "un’opportunità che non sostituisce il reale"

Concorso lettori in viaggio: ecco i vincitori

Banca Etica soffre meno delle altre banche

Anche Io 2012: articoli, foto e video

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 09 Settembre 2012
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Gli Shakers ad Anche Io 4 di 12

Video

Il sound degli Shakers chiude Anche Io 1 di 1

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.