Stragi 1993-94: un nuovo arresto

Gli agenti della Dia di Firenze hanno eseguito un'ordinanza di custodia cautelare nei confronti di un cinquantasettenne di Santa Flavia

Nuovo arresto nell’ambito delle indagini della procura di Firenze sulle stragi mafiose del 1993-94 a Firenze, Milano e Roma. Gli agenti della Dia di Firenze hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare nei confronti di un cinquantasettenne di Santa Flavia, Cosimo D’Amato, ritenuto responsabile di aver fornito ingenti quantitativi di tritolo. D’Amato era un pescatore. Per l’accusa recuperava dai relitti bellici il tritolo poi usato nelle stragi.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 12 Novembre 2012
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.