Viabilità a Bardello: la decisione slitta a marzo

Il Consiglio di Stato ha chiesto un'integrazione alla perizia presentata dal Comune. Soddisfatto nil Comitato "Accolte le nostre richieste"

Nuova fumata nera per Bardello. Anzi grigia. Il Consiglio di Stato ha rinviato a marzo del 2013 la sua decisione. Attende un’ulteriore integrazione alla perizia consegnata dalla polizia locale e consegnata al Prefetto, accogliendo, così, le richieste del Comitato contenute nella memoria presentata a fine luglio che lamentavano di non aver potuto partecipare ai rilievi. Slitta nuovamente, quindi, la soluzione di una diatriba che si trascina da oltre due anni e che ha già registrato una decisione a favore dei residenti di via Piave con la sentenza del Tar del luglio 2011. 

Il pronunciamento arriverà quando probabilmente sarà già in funzione anche il raccordo tra la SP1 e la rotonda di Bardello che, secondo gli amministratori, dovrebbe contribuire a risolvere il problema della congestione viabilistica nel centro cittadino. 

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 30 Novembre 2012
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.