“Abbiamo risollevato la Castiglione Olona Servizi”

Scaduto il mandato al consiglio di amministrazione della società partecipata che gestisce acquedotto, farmacia , cimiteri e Castello di Monteruzzo. Il bilancio degli amministratori

Con l’arrivo del nuovo anno è giunto a termine il mandato del Consiglio di Amministrazione presieduto da Cristiano Filieri e composto da Daniele Aldegheri e Federico Tagliabue. La società gestisce l’acquedotto cittadino, i cimiteri di Castiglione Olona e Gornate Superiore, la Farmacia Comunale ed il Centro Congressi Castello di Monteruzzo.  «Al nostro arrivo nel gennaio del 2010, ci trovammo di fronte una società in serie difficoltà – spiegano i tre in un comunicato -. Le uscite erano di gran lunga superiori alle entrate e l’anno 2009 si era appena chiuso con un bilancio che evidenziava una perdita di oltre euro centomila che ci costrinse ad attingere al capitale sociale per ripianare tale perdita. Sono passati tre anni da quel difficile momento e oggi possiamo affermare che la Castiglione Olona Servizi Srl è una società in salute, di cui tutti i castiglionesi dovrebbero essere orgogliosi. I bilanci degli anni 2010 e 2011 si sono chiusi con numeri positivi che hanno premiato una politica aziendale attenta prima di tutto a contenere la spesa, eliminando tutto quanto superfluo e razionalizzando e valorizzando le risorse interne. Sin dal nostro insediamento abbiamo voluto dotarci di un nuovo sito internet per avvicinarci ai castiglionesi, per i quali COS è ancora oggi una realtà esterna e avulsa all’amministrazione comunale, ma di cui in realtà è parte integrante. Oggi è anche possibile comunicare e interagire con noi tramite il sito internet, tramite facebook. Sempre grazie alle nuove tecnologie abbiamo reso possibile per i nostri concittadini effettuare le letture dei consumi idrici direttamente attraverso il computer di casa , abbiamo istituito il sistema di messaggistica gratuita tramite SMS raccogliendo in poco meno di un anno l’adesione di oltre 200 famiglie castiglionesi.”

Il mandato appena concluso è stato caratterizzato anche da una particolare attenzione di COS Srl all’ambiente, attenzione che ha portato alla realizzazione della “casetta dell’acqua” che in meno di un anno ha ottenuto risultati sorprendenti con i suoi 463.000 litri di acqua erogata, con un risparmio per la collettività in termini di smaltimento rifiuti (circa 10 tonnellate di plastica in meno) e la conseguente diminuzione della produzione di ben 60 tonnellate di CO2.
Nella stessa ottica di una gestione più ecosostenibile, la società partecipata ha provveduto alla sostituzione delle vecchie e dispendiose lampade votive ad incandescenza nei cimiteri di Castiglione Olona e Gornate Superiore con le lampade a led di maggior durata e minor consumo. «Ma per i buoni risultati raggiunti da COS Srl, dobbiamo ringraziare anche i nostri collaboratori e tutti i dipendenti che hanno lavorato sempre mantenendo un alto standard qualitativo. Basti pensare alla Farmacia Comunale diventata oggi un vero e proprio punto di riferimento per i castiglionesi, con importanti progetti di educazione e prevenzione. Siamo stati tra i primi ad aderire al progetto di “ascolto e orientamento psicologico in farmacia”, oltre ai servizi di consulenza gratuita di floroterapia ,di fitoterapia, di analisi di capelli e pelle con microcamera, abbiamo offerto ai castiglionesi delle opportunità concrete di screening completamente gratuiti quali la misurazione della densiometria ossea, particolarmente utile nella diagnosi e nel monitoraggio dell’osteoporosi, oppure l’opportunità di sottoporsi a visita senologiche completamente gratuite».

Oltre all’acquedotto comunale, ai cimiteri di Castiglione Olona e Gornate Superiore, alla Farmacia Comunale, la Castiglione Olona Servizi Srl gestisce il Centro Congressi Castello di Monteruzzo divenuto in questi ultimi due anni vero e proprio fulcro dell’aggregazione culturale e ricreativa castiglionese. «Abbiamo chiuso il 2012 con un risultato in termini di presenza davvero notevole ospitando ben 128 eventi in un anno. In molti oggi decidono di festeggiare un evento importante della propria vita qui con noi, all’interno delle sale del Castello o nel suggestivo belvedere che si affaccia sul borgo rinascimentale. Oltre ad eventi privati, il Castello di Monteruzzo in questi anni ha ospitato nelle sue sale diversi corsi, numerosi eventi , mostre pittoriche e fotografiche di alto livello che hanno richiamato un numero sempre crescente di presenze».  

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 15 Gennaio 2013
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.