Al teatro di Sant’Anna “E’ una caratteristica di famiglia”

La commedia sarà messa in scena dalla filodrammatica "Paolo Ferrari"

Nell’ambito della stagione teatrale cittadina, BA Teatro, il teatro Sant’Anna (piazzale Sant’Anna) organizza per sabato 26 gennaio alle ore 21 lo spettacolo “E’ una caratteristica di famiglia”, a cura della compagnia filodrammatica cittadina “Paolo Ferrari”.

Questa la trama.
All’ospedale londinese Sant’Andrea fervono i preparativi per la Conferenza annuale Ponsoby, nonché per lo spettacolo della vigilia di Natale, organizzato per i pazienti dal personale medico.
Ma ecco che arriva un’ex infermiera, che rincorre il figlio avuto anni prima da un rapporto occasionale con un medico del nosocomio, figlio in cerca del padre ed inseguito da un sergente di polizia, zio di un altro medico, che verrà accusato di voyeurismo nei confronti di una caposala, segretamente innamorata di un medico, a suo tempo innamorato non corrisposto dell’infermiera-ragazza-madre ma che intanto se la faceva con…
Ebbè, diciamo che ce n’è abbastanza per non farci annoiare in quest’ora e mezzo di spettacolo!

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 23 Gennaio 2013
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.