Arriva all’Isis “Generazione Web Lombardia”

Il 12 gennaio prossimo alle ore 10.30 presso il Teatro Sociale di Luino

Sono contento che anche ai ragazzi dei nostri Istituti Scolastici sia data l’opportunità di fare parte di questo grande progetto innovativo. – commenta il Sindaco Andrea Pellicini – La preziosa “dote tecnologica” rappresenta un bagaglio conoscitivo fondamentale affinchè gli studenti in futuro possano rispondere con soddisfazione a tutte le sfide del mondo professionale”. 
Alla presenza della Preside Lorena Cesarin, degli alunni, dei genitori e dei docenti della scuola, lil 12 gennaio prossimo alle ore 10.30 verrà illustrato il progetto "Generazione Web Lombardia" che, per il presente anno scolastico, coinvolge le classi III delle specializzazioni Amministrazione Finanza e Marketing, Costruzioni ambiente e territorio, Elettronica, Informatica e Turismo presenti nell’Istituto.
La vocazione tecnologica dell’ Istituto ha permesso all’ ISIS " Città di Luino – C. Volontè" di rispondere ai requisiti richiesti per ottenere l’approvazione attuativa del progetto, avendo adottato libri in formato digitale, possedendo infrastrutture tecnologiche interoperabili, integrabili e in grado di gestire tali contenuti digitali in multipiattaforma e disponendo di docenti con le competenze specifiche per l’utilizzo delle tecnologie dell’informazione e comunicazione (TIC).
Dopo una breve presentazione degli obiettivi formativi, educativi e metodologici specifici della didattica innovativa che il progetto persegue, verranno consegnati alle famiglie i dispositivi elettronici individuali (tablet) , una vera e propria "dote tecnologica" che ogni alunno avrà a disposizione, gratuitamente, per l’attività didattica in aula e domestica durante l’intero percorso di studi triennale.

Il Progetto prevede l’utilizzo in aula di impianti tecnologici (LIM, tablet) che consentono di interagire con applicativi software e contenuti, dai testi alle immagini ai video, in formato digitale collegabili a pc o altri dispositivi in grado di gestirli in multipiattaforma.
La promozione del Progetto, che si auspica di estendere nei prossimi anni a tutte le classi, risponde agli obiettivi didattici e formativi dell’ ISIS poiché la realizzazione di moderni ambienti di apprendimento coniuga la naturale predisposizione delle giovani generazioni verso le nuove tecnologie con una didattica che permetta il raggiungimento di importanti livelli di istruzione favorendo la competitività professionale nella realtà economica e sociale del territorio nazionale e internazionale, secondo le indicazioni dell’Agenda Digitale Europea e il Piano Nazionale Scuola Digitale.

Il progetto "Generazione Web Lombardia" è stato approvato nell’aprile del 2012 per promuovere la ricerca e accelerare la diffusione di azioni di innovazione tecnologica nella didattica nelle istituzione scolastiche della Regione.
La Regione e il MIUR hanno messo a disposizione una Dote tecnologica ad alunno favorendo l’acquisto di strumenti individuali e collettivi , utili all’attività didattica personale e di gruppo (tablet, notebook, LIM) per gli studenti delle classi I e III degli Istituti Superiori che avevano già adottato libri di testo digitali.
Il Progetto intende favorire: il superamento della distanza esistente tra l’attuale linguaggio didattico e quello della società digitale, la modifica degli ambienti di apprendimento, l’incremento delle azioni del Piano Nazionale Scuola Digitale,una adeguata e continua formazione dei docenti, le famiglie nella transizione dai vecchi ai nuovi strumenti di studio individuali, la scuola che si pone al servizio del processo formativo e professionalizzante.
L’ Agenda Digitale Europea è un’ iniziativa fondamentale della Strategia Europa 2020 che evidenzia il ruolo chiave delle tecnologie dell’informazione e della comunicazione come strumento per il raggiungimento di elevati livelli di istruzione ed occupazione e di rilancio della competitività del tessuto economico e crescita sociale. In particolare, l’Agenda Digitale Europea individua, tra le azioni prioritarie per il perseguimento dei citati obiettivi, l’impegno degli Stati membri ad integrare l’apprendimento elettronico nelle politiche nazionali per modernizzare l’istruzione e la formazione, con riferimento ai programmi, alla valutazione dei risultati formativi e allo sviluppo professionale di insegnanti e formatori.
Il Piano Nazionale Scuola Digitale del Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca persegue l’ obiettivo precipuo di coniugare l’uso delle tecnologie e dell’innovazione didattica nelle istituzioni scolastiche, attraverso una revisione complessiva degli ambienti di apprendimento capaci di utilizzare la naturale familiarità e padronanza delle giovani generazioni nei confronti delle tecnologie.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 10 Gennaio 2013
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.