C’è una buona agricoltura da scoprire

Agricoltori, filosofi, agronomi si incontreranno sabato 26 gennaio per discutere sul tema "Buona agricoltura: autonomia, interdipendenza, protezione e valorizzazione delle risorse”

Sabato 26 gennaio alle ore 9 e 30 al Museo della cultura rurale prealpina del comune di Brinzio si terrà un incontro informativo dal titolo “Una buona agricoltura: autonomia, interdipendenza, protezione e valorizzazione delle risorse”, a cura università dell’insubria – dipartimento di scienze teoriche e applicate. L’incontro inizierà alle 9 e 30, con i seguenti interventi: per una nuova concezione della natura di Fabio Minazzi (università dell’Insubria), dalla mezzaluna fertile al Pinot nero, breve storia della domesticazione delle piante di Giorgio Binelli (università dell’Insubria), società italiana di biologia evoluzionistica abitare l’aperto, riflessioni su paesaggio e moralità Marina Lazzari (Centro internazionale insubrico); conduzione incontro con i produttori Luca Colombo (agronomo), Massimo Crugnola (azienda agricola Broggini Maria Luisa) Fausto VertiAntonio di Nunzio (Società agricola Barbafruttificanto); Federica Baj (azienda agricola) Massimo Piccinelli (azienda agricola); confronti e approfondimenti a cura di

Banca Etica e distretto economia solidale. Alle 13 buffet con polenta e verdure a cura dell’ azienda agricola Piccinelli. Dalle ore 15 visita guidata presso l’azienda agricola Broggini a Calcinate del Pesce (varese) con Fabio Minazzi e Massimo Crugnola.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 24 Gennaio 2013
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.