“Così abbiamo portato la luce nelle case di Haiti”

Il racconto di Roberto Mariotti, tra i volontari di Abbiate che hanno raggiunto gli ex parroci Don Giuseppe Noli e Don Mauro Brescianini, per seguire il progetto “Una luce in ogni casa”

«Dicono che esista il mal d’Africa, io forse ho il mal d’Haiti». Roberto Mariotti ha 49 anni ed è tra i volontari di Abbiate Guazzone che nell’agosto scorso hanno raggiunto gli ex parroci, Don Giuseppe Noli e Don Mauro Brescianini, a Mare Rouge, nell’entroterra dell’isola di Haiti. Continua a leggere l’articolo-intervista nello speciale "Verso Haiti"

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 30 Gennaio 2013
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.