Fabio Riva è stato fermato a Londra

Il vice presidente di Riva Group, era ricercato dalla giustizia italiana dal 26 novembre 2012 ed è destinatario due mesi di un'ordinanza di custodia cautelare del gip del Tribunale di Taranto Patrizia Todisco

Fabio Riva è stato fermato a Londra. Il vice presidente di Riva Group, era ricercato dalla giustizia italiana dal 26 novembre 2012 ed è destinatario due mesi di un’ordinanza di custodia cautelare del gip del Tribunale di Taranto Patrizia Todisco nell’ambito dell’inchiesta per disastro ambientale a carico dei vertici dell’Ilva di Taranto. Il 10 dicembre scorso il gip Todisco emise nei suoi confronti un mandato di arresto europeo.
Attualmente si trova in libertà vigilata dopo aver pagato una cauzione, come previsto dalla legge inglese.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 22 Gennaio 2013
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.