I ghisa olgiatesi celebrano San Sebastiano

Il santo patrono della Polizia Locale verrà celebrato con una messa nella chiesa di Sant'Antonio

Per il Comando di Polizia locale di Olgiate Olona, l’anno 2013 si apre con la commemorazione 
dedicata a San Sebastiano Martire, nella ricorrenza della morte, avvenuta il 20 gennaio del 288 d.C. Secondo la leggenda il santo ebbe un ruolo importante, probabilmente di Comandante della Guardia  Pretoriana dell’imperatore Diocleziano. Quando l’Imperatore lo scoprì cristiano esclamò‚: “Io ti ho  sempre tenuto fra i maggiorenti del mio palazzo e tu hai operato nell’ombra contro di me, ingiuriando gli dei”, e quindi fu da lui condannato ad essere trafitto dalle frecce dai suoi stessi uomini. Sempre secondo la leggenda, dopo questo martirio fu abbandonato perchè… i carnefici lo credettero  morto, ma non lo era e fu amorevolmente curato e riuscì a guarire.  Sarebbe poi ritornato da Diocleziano per rimproverarlo della sua condotta contro i cristiani e questi  avrebbe ordinato di flagellarlo a morte, per poi gettarne il corpo nella cloaca maxima.

La salma  venne recuperata da mani pietose e sepolta sulla via Appia nelle catacombe che oggi vengono  appunto dette "di San Sebastiano".  Sant’Ambrogio (340-397) nel suo Commento al salmo 118 riferisce che Sebastiano era originario di  Milano e si era trasferito a Roma. Sebastiano, viene raffigurato solitamente trafitto da frecce.  Spesso, in passato, Sebastiano veniva invocato come protettore contro la peste.  Attualmente, in Italia, oltre ad essere il Santo Patrono di numerose localit†à  italiane, ‡ il Santo Patrono delle Polizie Locali.  

E’ per questo che il Comando onorer†à  il suo Santo Patrono partecipando con tutto il personale e rappresentato solennemente dalla Bandiera del Corpo, alla Santa Messa che verr†à  celebrata  domenica 20 gennaio alle ore 10.00 presso la Chiesa di Sant’Antonio. Nel ricordo del martirio di San Sebastiano, ogni appartenente al Corpo di Polizia locale avr† modo di rinnovare solennemente a tutta la comunità† olgiatese, il proprio impegno ad essere vicino alla sua gente operando per la sicurezza di tutti, ad essere punto di ascolto dei bisogni di bambini, giovani,
donne e anziani, ad essere ferma con i prepotenti e paziente con chi ‡ in difficoltà†, ad agire con
imparzialit†, ad osservare e far osservare le norme per una civile e ordinata convivenza di tutta la  popolazione olgiatese.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 18 Gennaio 2013
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.