Un varesino alla direzione del Notiziario Araldico

il primo quotidiano della storia che tratta di araldica, genealogia, diritto nobiliare e Ordini Cavallereschi, edito dal Centro Studi Araldici di Arcisate, è diretto dal varesino Raffaele Coppola

notiziario araldicoUna nuova iniziativa editoriale vede la luce in questi giorni, il primo quotidiano araldico della storia: il “Notiziario Araldico”. Ma il giornale pubblicato nella sola versione digitale e che ha come orizzonte di riferimento il territorio italiano (e non solo) c’è anche un po’ di Varese. Infatti l’editore della nuova realtà giornalistica è un ente di Arcisate, il Centro Studi Araldici, mentre a dirigerlo vi è il varesino Raffaele Coppola, che ha avuto collaborazioni a vario titolo con molte testate del territorio (dal compianto settimanale Luce, passando per Varesenews, Varesefocus e Radio Missione Francescana, da RMFonline a Rete 55) e attualmente è anche il promotore del portale Bizzozzero.net.

Il Notiziario Araldico rappresenta un’iniziativa senza precedenti per l’araldica italiana e per le discipline ad essa collaterali (quali la genealogia, gli Ordini Cavallereschi, il diritto nobiliare; tutte materie a cui il neonato quotidiano dedica apposite sezioni), discipline che spesso a torto sono considerate “superate” o circoscritte ad un pubblico estremamente limitato nei numeri.

E proprio la volontà di dare maggiore visibilità a queste materie, è una delle ragioni d’essere del Centro Studi Araldici e del Notiziario Araldico, iniziativa nuova, ma che eredita ed ingloba un servizio di news curato dallo stesso ente sin dal 2005.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 15 Gennaio 2013
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.