«Contro il parcheggio selvaggio, “schieriamo” i fiori»

La strada d'ingresso al centro cittadino vede ogni giorno i marciapiedi ingombrati dalle auto in sosta illegale. La proposta "alternativa" è comparsa su una pagina di attivismo Facebook

Contro i parcheggiatori selvaggi, "schieriamo" le violette in difesa: è l’ultima proposta emersa per contrastare l’incredibile ricorso al parcheggio di auto e furgoni sui marciapiedi di Corso Sempione a Gallarate. Il fenomeno è noto e segnalato da anni, ma – al governo cittadino PdL o centrosinistra – il "biglietto" da visita di Gallarate è sempre lo stesso: camioncini e auto ovunque, pedoni costretti a passare a filo dei muri, mamme con il passeggino costrette a passare in strada, auto che manovrano a fatica per entrare nei portoni.
Ma torniamo ai fiori: una proposta per un Corso Sempione «più bello da vedere e con un ostacolo al parcheggio abusivo sui marciapiedi», dice Alessandro Quaglia, che ha pubblicato sulla pagina facebook Bacheca Civica un fotomontaggio della soluzione ipotetica. Tra i commentatori è emerso qualche dubbio («A quanto pare è il divertimento di alcuni che hanno il Suv andare sopra aiuole fiorite e verdi», come accade in piazza Risorgimento): oggi quel tratto non è stato "protetto" con i paletti ed è dunque regolare i parcheggio di furgoni, auto ma talvolta persino autoarticolati.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 17 Giugno 2013
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.