Incidente stradale: morto uno dei fratellini

È morto il bimbo di 6 anni rimasto coinvolto in un terribile incidente automobilistico sulla statale a Lonate Pozzolo. Gravissime anche le condizioni del fratellino

Non ce l’ha fatta uno dei due fratellini rimasti coinvolti nel terribile incidente avenuto ieri sera, domenica 20 ottobre,  lungo la statale 527 a Lonate Pozzolo.
Il bambino di 6 anni non è sopravvissuto alle terribili ferite riportate nell’ impatto dell’auto su cui viaggiava, una Hunday, che si è scontrata con una Porsche. La vettura proveniva da Malpensa ed era diretta a Oleggio, comune di residenza della famiglia. 
Rimangono gravissime anche le condizioni del fratello di 9 anni assistito dai medici della terapia intensiva dell’ospedale di Busto Arsizio.
Nello scontro ha riportato ferite anche il padre che inizialmente era stato ricoverato a Gallarate per poi essere trasferito a Busto. Ha riportato diverse fratture ma non è in pericolo di vita.

Le condizioni dei fratellini erano apparse subito disperate ai soccorritori arrivati sul lugo dell’incidente. In arresto respiratorio erano stati soccorsi da alcuni passanti, e poi stabilizzati dai medici rianimatori e ricoverati in codice rosso

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 21 Ottobre 2013
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.