Incidente sulla statale, due bimbi gravissimi

Scontro frontale in serata: una berlina distrutta co all'interno un papà e i suoi due figli. La famiglia stava tornando da Malpensa

incidente lonate pozzolo aperturaUno schianto violentissimo. Due auto accartocciate. Due bambini che non respiravano piu’ e che sono stati soccorsi da passanti. E’ questa la scena che si sono trovati dinanzi questa sera poco prima delle 22 i sanitari delle tre ambulanze e delle due automediche che per prime sono arrivate sul posto a Lonate Pozzolo, all’altezza del chilometro 48 lungo la ss 527 fra Busto Arsizio e Oleggio.
Una Hunday di colore grigio con a bordo il padre e i due figli si è scontrata con altrettante persone a bordo di una Porsche.
I feriti pi gravi erano gli occupanti della berlina appunto il padre e due bambini di 6 e 9 anni che probabilmente tornavano da Malpensa: l’auto aveva diverse valigie al suo interno. Per cause ancora al vaglio della Polstrada le due auto si sono scontrate. Le condizioni piu’ gravi erano quelle in cui versavano i due bimbi, incoscienti al momento dell’arrivo dei soccorritori e in arresto respiratorio: soccorsi da alcuni passanti, sono stati stabilizzati dai medici rianimatori e ricoverati in codice rosso agli ospedali di Buscate e Legnano. Ricovero in ospedale anche per il padre, mentre per gli occupanti dell’auto sportiva visite di controllo.

Galleria fotografica

Schianto sulla statale 4 di 5
Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 20 Ottobre 2013
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Schianto sulla statale 4 di 5

Galleria fotografica

Grave incidente a Lonate Pozzolo 4 di 12

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.