Quando l’arte è fantasia e sentimento

Allo Spazio Zero le eleganti sculture di Lionella Volontè dialogano con le tele colorate di Pietro Moroni

Una scultrice e un pittore mettono a confronto il loro percorso di ricerca artistica allo Spazio Zero di Gallarate nella mostra “Fantasia e sentimento”. Le eleganti opere scultoree di Lionella Volontè dialogano con i dipinti colorati e intensi di Pietro Moroni.

La mostra organizzata da METAMUSA Arte ed Eventi sarà allestita dal 5 al 20 ottobre 2013 e rientra tra le iniziative della Giornata del Contemporaneo promossa da AMACI.

«Fantasia e sentimento sono i tratti di maggiore spicco contenuti nelle opere di Pietro Moroni e Lionella Volontè – spiega Bruno Polver – Il pittore presenta le sue opere realizzate con grande coerenza e vera libertà espressiva e comunicativa. L’originalità del suo linguaggio dimostra una grande serenità d’animo, ed il suo stile tematico fatto di chiara e limpida costruzione disegnativa e compositiva, esaltano uno spirito libero da pressioni emotive ma orientato ad una affermazione della vita, dove si notano momenti di comunione di personaggi che esprimono serenità e gioia di vivere…. quasi la sua, una rappresentazione scenica e teatrale, dove anche “Il gatto azzurro” non stride nella sua originale rappresentazione ma diventa un interessante contrappunto espressivo, con la stessa dignità figurativa dell’uomo giocatore, del musicista. Personaggi visti come angeli e non figure terrene. Una coralità sospinta dal vento.

Il presente evento artistico e culturale di Lionella Volontè, artista milanese, offre lo spunto per rivedere le sue opere, con un’ampia sintesi delle sue creazioni nuove e di repertorio. Così si offre al pubblico di Gallarate che abitualmente si presenta in questo spazio espositivo elegante e ospitale, trovando una felice e appropriata ambientazione. Sono opere di modellazione plastica risolte con un felicissimo rapporto di piani e volumi: modellazioni di forte impatto emotivo; dove anche la costruzione strutturale risulta equilibrata e corretta. L’opera “omaggio a Bejart” è l’esempio eclatante del suo fare espressivo, dove il dolce ritmo dei movimenti è emblematico e rappresenta nel suo delicato ritmo un fertile omaggio di profondo sentimento».
  

FANTASIA E SENTIMENTO
opere di Lionella Volontè e Pietro Moroni
SPAZIO ZERO, via Ronchetti n. 6 Gallarate VA
tel./fax 0331.777472
Dal 5 al 20 ottobre 2013
Inaugurazione sabato 5 ottobre ore 18.00
Orario: da martedì al sabato  17.00-19.00
domenica 10.00-12.00/17.00-19.00; lunedì chiuso

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 03 Ottobre 2013
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.