La Pro Patria all’ultima ospita il Sud Tirol

I tigrotti affronteranno allo "Speroni" domenica 4 maggio gli altoatesini. Problemi di formazione per mister Alberto Colombo

La Pro Patria, così come tutto il girone A di Lega Pro Prima Divisione, è arrivata all’ultima fatica. Domenica 4 maggio i tigrotti ospiteranno allo "Speroni" il Sud Tirol, lanciato verso i playoff, con l’intento di rimanere imbattuti sul campo di casa in questo 2014 chiudendo così al meglio l’annata sportiva.

Mister Alberto Colombo dovrà però fare i conti con vari problemi che hanno reso indisponibili diversi elementi. Mignanelli sarà in tribuna a causa della squalifica, mentre Calzi, colpito duro nel finale della gara contro il Pavia, ha subito la lesione del legamento della caviglia. Da verificare anche le condizioni di Polverini, che ha avuto un’altra ricaduta in questa sfortunata stagione, Chiodini e Casiraghi, che sembrano andare verso il forfait, contando anche i lungodegenti Ghidoli e Messina. Sicuramente ci sarà spazio per Taino in difesa, a centrocampo possibile gli inserimenti di Tonon e Giorno (nella foto), che cercheranno di chiudere con una prestazione positiva questa stagione.

Il Sud Tirol di mister Claudio Rastelli – bestia nera della Pro – è già sicuro dell’approdo ai playoff dopo un’ottima stagione giocata sempre con le prime della classe e con buona costanza nei risultati. Agli altoatesini rimane da vedere se approdare agli spareggi promozione come terza o quarta. I biancorossi dovrebbero scendere in campo a Busto con il 4-3-3 in formazione tipo, con due dubbi che riguardano la zona mediana del campo.

Pro Patria – Sud Tirol (probabili formazioni)


Pro Patria (4-4-2):
Feola; Andreoni, Spanò, De Biasi, Taino; Tonon, Giorno, Gabbianelli, Siega; Serafini, Mella. All.: Colombo.
Sud Tirol (4-3-3): Facchin; Cappelletti, Kiem, Bassoli, Martin; Fink (Furlan), Pederzoli, Branca (Vassallo); Minesso, Corazza, Turchetta. All.: Rastelli.
Arbitro: sig. Giua di Pisa (Boz e Lombardi)

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 03 Maggio 2014
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.