Altra “spaccata”, colpita la tabaccheria della stazione

A due giorni dal furto al bar ricevitoria di via Postcastello, un altro assalto con modalità simili, nel cuore della notte

A due giorni dalla "spaccata" in via Postcastello, un altro assalto nel cuore della notte a Gallarate: a farne le spese, questa volta, la tabaccheria all’interno della stazione FS. Il furto con spaccata è avvenuto intorno alle 3.30 di notte: i ladri hanno spaccato la vetrina e si sono introdotti all’interno, portando via pacchetti di sigarette e gratta vinci (il danno è ancora da quantificare, gli esercenti preferiscono non rilasciare dichiarazioni). Sul posto sono poi intervenuti i carabinieri del Nucleo Radiomobile della Compagnia di Gallarate, per le indagini.
A differenza dell’episodio di via Postcastello (nella foto), dove è stato usato un tombino, in questo caso non è stato individuato l’oggetto utilizzato come "ariete" per introdursi all’interno della tabaccheria. L’esercizio è dotato di telecamere, oltre a queste ci sono anche le telecamere di sorveglianza della stazione: potrebbero fornire elementi importanti per ricostruire la dinamica (i ladri sarebbero 3 o 4). Al di là dell’oggetto usato per sfondare la vetrina, la modalità operativa ricorda molto quella del furto prima dell’alba di lunedì in via Postcastello: tra le analogie, il fatto che i ladri abbiano tralasciato le macchinette del gioco d’azzardo legale, per poter operare più rapidamente. Sull’episodio indagano ora i carabinieri della Compagnia di Gallarate.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 16 Settembre 2014
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.