Uccide il padre con le forbici

Un uomo di 48 anni ha ucciso il padre nel primo pomeriggio di oggi, martedì 9 settembre: la vittima ha 78 anni.

Grave fatto di cronaca a Verbania, nel quartiere Renco, entroterra della città che si affaccia sul Lago Maggiore. Un uomo di 48 anni ha ucciso il padre nel primo pomeriggio di oggi, martedì 9 settembre all’interno della palazzina nella quale entrambi abitavano: la vittima ha 78 anni. L’arma usata per compiere l’omicidio è un paio di forbici trovato sul corpo esanime dell’uomo. Sul posto sono giunti i Carabinieri del locale Comando Provinciale che hanno arrestato il 48enne che, secondo La Stampa, al termine del raptus avrebbe anche tracciato una "S" con il sangue su un muro dell’abitazione.
(foto di repertorio)

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 09 Settembre 2014
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.