E’ morta Lilli Carati

L'attrice varesina è scomparsa all'età di 58 anni dopo una lunga malattia. Nota al grande pubblico per i numerosi film a cui ha partecipato tra gli anni '70 e '80 che la consacrarono un'icona sexy

E’ scomparsa ieri all’età di 58 anni, dopo una lunga malattia, l’attrice varesina Ileana Caravati, nota al pubblico col nome d’arte di Lilli Carati. Nota per essere stata, insieme a Gloria Guida, una delle sex symbol degli anni ’70 grazie alla partecipazione a numerosi film della cosiddetta commedia sexy all’italiana, Lilli Carati ha avuto una carriera cinematografica tra alti e bassi e una vita privata tormentata.

GUARDA LE FOTO

Galleria fotografica

È morta Lilli Carati 4 di 9

Figlia di una famiglia di commercianti varesini Ileana iniziò la sua carriera nel 1974 con il secondo posto a Miss Italia. Subito venne scritturata da Franco Cristaldi della Vides Cinematografica grazie al quale ottenne le prime parti in film polizieschi e del genere exploitation. Nel 1978 interpretò il ruolo di coprotagonista con Gloria Guida nel film di Ferdinando Di Leo “Avere vent’anni” che subì censure di ogni tipo per la presenza di numerose scene esplicite di violenza. Con Pasquale Festa Campanile girò “Il corpo della ragassa”, tratto da un romanzo di Gianni Brera, al fianco di Enrico Maria Salerno e Renzo Montagnini. Dopo l’incidente d’auto nel quale rischiò di morire, nel 1981, la sua carriera subisce un primo brusco stop per la riabilitazione e solo dopo quattro anni tornò sul grande schermo con una serie di film erotici. Nel contempo Lilli Carati cadde nel vortice della droga e – come lei ammise in seguito – finì a girare film a luci rosse per pagarsi le sostanze.

LA SUA STORIA, RACCONTATA A “STORIE VERE” PROGRAMMA RAI DEL 1994

 

L’arresto nel 1988 nei pressi di Luino con addosso dell’eroina e i due tentativi di suicidio furono i punti più bassi della sua vita privata. Solo a partire dal 1990 Ileana riuscì a scrollarsi di dosso definitivamente la dipendenza. A partire dal 2008 è tornata ad apparire in un pubblico dopo un lungo silenzio in varie trasmissioni e nel 2012, proprio mentre era tornata sul set per un nuovo film, un tumore al cervello la costrinse a ritirarsi nuovamente fino alla prematura scomparsa avvenuta ieri.

 

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 21 Ottobre 2014
Leggi i commenti

Galleria fotografica

È morta Lilli Carati 4 di 9

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.