Aereo russo precipita sul Sinai con 224 persone a bordo

La tragedia intorno alle 8 del mattino, dopo il decollo dalla località sul Mar Rosso di Sharm el-Sheikh.

Kagalymavia aereo

Aveva a bordo 224 persone l’aereo russo che si è schiantato sulla Penisola egiziana del Sinai, dopo 23 minuti dal decollo e diretto a Pietroburgo. Si tratta di un Airbus A320 appartenente alla Kagalymavia, volo 92-68, in viaggio da Sharm el-Sheikh a San Pietroburgo decollato alle 6.51 ora di Mosca. Alle 7.14 non ha contattato Larnaca (Cipro) ed e’ scomparso dai radar. Come riporta l’Ansa, l’aereo russo è precipitato nella zona centrale del Sinai ‘a causa di un guasto tecnico’ ed ‘escludono qualsiasi tipo di atto terroristico all’origine del disastro’.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 31 Ottobre 2015
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.