Varese al lavoro tra commemorazioni e visite istituzionali

Melosi deve gestire l'emergenza in attacco. Venerdì allo stadio arriva l'europarlamentare Salini; domenica il ricordo del piccolo Martino Colombo

varese saronno

È un Varese saldissimo in cima alla classifica quello che domenica prossima alle 14,30 ospiterà a Masnago l’Accademia Pavese, squadra allergica ai pareggi (è l’unica ancora senza segni X) che cerca punti per lasciare la zona playout del girone A di Eccellenza. Melosi in questi giorni deve gestire l’emergenza in attacco: con Giovio, Pià, ma anche Cavalcante fuori gioco (il giovane esterno rischia di restare ai box un mese), il tecnico biancorosso deve gestire al meglio Marrazzo che è acciaccato e quindi si avvicina all’incontro con le dovute cautele. In gruppo anche un giovane africano, Paul Pere, proveniente dal Gabon e giunto in prova da qualche giorno.

CALCIO E POLITICA – Domani – venerdì 13 – la società ha in programma un incontro importante dal punto di vista extra calcistico. Al “Franco Ossola” arriverà infatti l’europarlamentare cremonese Massimiliano Salini, componente della Commissione Trasporti e Industria a Strasburgo. L’esponente politico (Forza Italia/PPE) sarà accompagnato dalla collega Lara Comi e visiterà (ore 11) lo stadio di Masnago affiancato dal vicepresidente del club, Piero Galparoli prima di raggiungere nel pomeriggio Gorla Maggiore dove incontrerà alcuni imprenditori.

RICORDANDO MARTINO – In occasione di Varese-Accademia, la società biancorossa ricorderà Martino Colombo, il giovanissimo calciatore della categoria “Piccoli amici” tragicamente scomparso due anni fa insieme al papà e al fratellino. Prima della partita i giocatori di Melosi e un gruppo di ragazzi della scuola calcio effettueranno un giro di campo; alla fine del match invece, mentre nei pressi della tribuna andrà in scena l’ormai consueto “terzo tempo”, sul campo in sintetico “Alfredo Speroni” ci sarà un torneo con i giovani delle annate 2008, 2009 e 2010 mischiati in tre squadre “capitanate” da un componente della prima squadra che darà il nome alla formazione.

A TREZZANO CON IL CLUB – Dopo l’impegno interno di domenica 15, il Varese tornerà a viaggiare sette giorni dopo (22 novembre) quando scenderà in campo a Trezzano sul Naviglio dalle 14,30. Il Club Passione Biancorossa organizza la trasferta in pullman nella località milanese e ha già aperto le iscrizioni: chi volesse partecipare deve chiamare Isacco (3483584201) o Antonella (338-2584390) entro martedì 17. La quota, che comprende viaggio e biglietto di ingresso, è fissata in 20 euro.

di damiano.franzetti@varesenews.it
Pubblicato il 12 novembre 2015
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore