La storia del sindaco pescatore

La Rai, lunedì 8 febbraio, manda in onda la fiction su Angelo Vassallo, sindaco di Pollica assassinato nel 2010. Sarà Sergio Castellitto a interpretare questo straordinario uomo del Sud

Italia Mondo generiche

Angelo Vassallo amava il mare e aveva iniziato a rammendare reti quando ancora andava alle scuole elementari. Presto la pesca era diventata il suo lavoro e lui lo adorava. Da qui nasce il “sindaco pescatore”.

Galleria fotografica

Angelo Vassallo e Acciaroli 4 di 22

Passionale come un vero uomo del Sud, non sopportava i soprusi e le ingiustizie di qualsiasi tipo. Abituato ad essere molto diretto prendeva posizioni anche scomode, ma i suoi concittadini lo apprezzavano perché lui si impegnava in prima persona in tutte le cose che facevano.

La Rai rende omaggio a questo grande uomo che venne assassinato davanti casa sua il 5 settembre del 2010. Lunedì sera alle 21 andrà in onda la fiction con Sergio Castellitto che ripercorre la storia del sindaco pescatore.

Avevo avuto la fortuna di incontrarlo, stare due giorni con lui durante il mio viaggio in vespa, e di fargli l’ultima intervista video. Mi resterà impresso per sempre quel suo sorriso e quella passione autentica per la propria terra. Sono contento di aver potuto lasciare tante immagini belle di lui, come quella con le aragoste in mano.

La Rai svolge un ottimo servizio alla collettività con un film come quello con Castellitto perché tante persone possano conoscere Vassallo, ma soprattutto perché la legalità, il possibile riscatto del Sud e l’amore per la vita possa aver un giusto palcoscenico.

Varese ha molti legami con Acciaroli e con la storia di Vassallo. Il nostro giornale, diversi spazi in provincia, l’imprenditore della Yamamay, hanno conosciuto e ricordano il sindaco.

ALCUNI VIDEO
INTERVISTA A SERGIO CASTELLITTO

INTERVISTA AD ANGELO VASSALLO AGOSTO 2010
“Qui ad Acciaroli siamo leghisti”

I FUNERALI DI ANGELO VASSALLO

LA CANZONE PER ANGELO VASSALLO
Vittorio Merlo – La ballata del Sindaco Pescatore

Marco Giovannelli
marco@varesenews.it

La libertà è una condizione essenziale della nostra vita. Non ci può essere libertà senza consapevolezza e per questo l’informazione è fondamentale per ogni comunità.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 07 Febbraio 2016
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Angelo Vassallo e Acciaroli 4 di 22

Galleria fotografica

I funerali del "sindaco pescatore" 4 di 17

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.