Galimberti, il logo della lista scelto dei cittadini

Otto persone che si sono messe in gioco per amore della città

davide galimberti

Davide Galimberti ha presentato i primi otto nomi della sua lista civica. La lista avrà un nome deciso dai 32 candidati, mentre l’avvocato del Pd ha spiegato che il logo sarà invece creato con un concorso pubblico insieme ai cittadini.

Galleria fotografica

Lista Galimberti 4 di 20

Ed ecco i nomi: l’ex campione di canottaggio Elia Luini, il blogger anti degrado Mauro Gregori, il presidente del fotoclub Varese Giuseppe Di Cerbo, l’ingegnere “green” Massimo Alberto Propersi, il giornalista Marco Zamberletti, la gallerista Monica Guadalupi Morotti, la psicologa Serena Sciaratta, la ricercatrice universitaria Francesca Strazzi.

“Sono cittadini innamorati di Varese con una grande voglia di mettersi al servizio della città – spiega Galimberti – ascolto, partecipazione e fare saranno le parole chiave e i candidati hanno deciso di metterle in pratica da subito, anche nella ricerca del logo che li rappresenterà. Voglio costruire un gruppo di persone in grado di attrarre persone che non si riconoscano nei partiti tradizionali, ma che abbiano voglia di impegnarsi a costruire la Varese del domani”.

Durante la presentazione, nel bar La cupola di via Donizetti, Galimberti è stato chiaro: “Vogliamo vincere – osserva – stiamo lavorando per questo. E’ cambiato il clima, c’è una aspettativa e una credibilità nel progetto che abbiamo costruito negli ultimi mesi che sta risvegliando l’anima più attenta della nostra città”.

I primi nomi sono uno specchio della lista che Galimberti sta costruendo curando personalmente ogni passaggio. Di Cerbo, 63 anni, viene dall’associazionismo, è infatti il presidente del Foto Club Varese e direttore artistico della manifestazione Oktoberfoto, Elia Luini 37 anni è stato un grande campione di canottaggio e ha da poco lasciato l’attività sportiva. Sia lui che Marco Zamberletti 40 anni, esperto di marketing per 15 anni nella società Pallacanestro Varese, saranno attenti la mondo dello sport e delle infrastrutture sportive della città. Sul lato giovani talenti, ci sono due giovani donne: Serena Sciaratta è una psicologa 30enne e lavora nei servizi di prevenzione al disagio, Francesca Strazzi è invece una ricercatrice dell’Università Cattolica di Milano, insegna storia e letteratura italiana, ha scritto libri. Massimo Alberto Propersi è un ingegnere esperto in green buildign, Monica Guadalupi Morotti è invece una gallerista d’arte che lavora a Daverio, 56 anni, ha sempre lavorato con il marito nel settore arredamenti.

 

(Sarà possibile proporre le idee inviando le proposte di logo alla mail concorsologo@davidegalimberti.it. Ci sarà tempo fino al 29 di marzo, poi verrà votata l’idea più bella ed originale e che meglio esprimerà lo spirito comune della lista).

 

 

Roberto Rotondo
roberto.rotondo@varesenews.it
Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 11 Marzo 2016
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Lista Galimberti 4 di 20

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.