S’insedia al Camelot il nuovo Cda 3SG

Presidente della società comunale di servizi socio-sanitari è Giacomo Peroni: venerdì mattina prima visita con il sindaco Cassani

3sg Gallarate sciopero lavoratrici

Prima visita ufficiale oggi alla “3SG” del nuovo presidente, Giacomo Peroni. Con lui i membri del consiglio di amministrazione Simona Gori e Laura Paladino, il sindaco Andrea Cassani, gli assessori Moreno Carù e Franco Liccati.

È toccato a Marusca Bianco, responsabile di struttura, il compito di mostrare la “Camelot” alla delegazione, snocciolando alcuni numeri: i posti letto a disposizione sono 140, di cui 12 destinati all’hospice “Altachiara”; 20 per lo stato vegetativo al nucleo “La tavola”; 22 per malati di Alzheimer; i restati per la Rsa (anziani, pazienti colpiti da ictus, aneurismi). I dipendenti sono 226.

«È una struttura che già conoscevo, dagli alti standard qualitativi. Conosco bene Marusca Bianco, una delle persone più competenti in questo ambito» ha spiegato il sindaco Cassani. Il primo cittadino coglie anche l’occasione per ringraziare il Cda uscente, nella persona dell’ex presidente Gianni Girardi, «per avere dato continuità a una realtà che offre un servizio fondamentale per i gallaratesi».

«Con l’età che avanza il bisogno di queste strutture cresce. Struttura, che potrebbe essere la sede naturale della farmacia comunale dei Ronchi».

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 06 Agosto 2016
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.