Croce Rossa: 4mila euro dalla lotteria per aiutare chi ha bisogno

La tradizionale lotteria organizzata dalla Area2 è riuscita nell'intento di concretizzare sempre di più il nuovo obiettivo per il 2017

Croce Rossa Luino

Quattromila euro dalla lotteria della Croce Rossa. La tradizionale lotteria organizzata dalla Area2 è riuscita nell’intento di concretizzare sempre di più il nuovo obiettivo per il 2017 con una raccolta di 4.000 euro in meno di 5 mesi.

Anche quest’anno la lotteria di Natale della Croce Rossa Comitato di Luino ha riscosso un grande successo, sia per la qualità dei premi messi in palio che, soprattutto, per la cifra raccolta che contribuirà a garantire un servizio di prima qualità alle persone bisognose del nostro territorio.

«Rimango positivamente impressionato dalla generosità delle persone che ogni anno sostengono la lotteria della CRI di Luino – spiega il presidente Pierfrancesco Buchi -. 4.000 euro raccolti, tramite la vendita dei biglietti saranno destinati all’acquisto di un nuovo pulmino per il trasporto di malati in carrozzina, anziani, bambini in difficoltà. L’obiettivo del 2017 è allargare e potenziare le nostre attività in favore di tutti coloro che vertono in stato di bisogno. Un occhio particolare verso le persone sole, i bambini con qualche problema in più di altri, i malati bloccati in casa. Il nuovo pulmino consentirà ai nostri volontari di assistere ed accompagnare con trasporti sanitari semplici molte più persone rispetto a quelle che già ogni giorno aiutiamo. Se la gente ci sostiene e se riusciamo a fare investimenti per la popolazione è soprattutto merito dei volontari CRI che si sacrificano continuamente in favore di chi ha bisogno. Noi crediamo in una Italia che aiuta e cerchiamo di mettere in pratica ogni giorno questa convinzione».

di manuel.sgarella@varesenews.it
Pubblicato il 09 dicembre 2016
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore