Finale XFactor: vincono i Soul System, Arisa veste varesino

Ha vinto l'energia, nella finale di XFactor 2016. Ha vinto la band dei Soul System. E la quarta giudice indossava pizzi realizzati ad Arsago Seprio, in una azienda da "red carpet"

La finale di XFactor 2016

Ha vinto l’energia, nella finale di XFactor 2016. Ha vinto la band dei Soul System, prima scartati e poi portati fino alla vittoria dal giudice Alvaro Soler. Dietro di lui, due voci e due personalità che non si dimenticheranno: quella di Gaia, la concorrente 19enne di Fedez, e di Eva, una straordinaria interprete guidata da Manuel Agnelli.

Galleria fotografica

La finale di XFactor 2016 4 di 6

Ma nella finale trasmessa ieri sera, 15 dicembre 2016, dal palaforum di Assago, c’era anche un pizzico di stile varesino: il vestito della quarta giudice, Arisa, era di una casa di produzione di Arsago Seprio,il Ricamificio Paolo Italy SpA che realizza pizzi per vestiti d’alta moda destinati ai vip di tutto il mondo.  

La finale di XFactor 2016

L’abito, concepito appositamente per lei dal Collettivo Blossom (composto dagli stilisti Bianca Gervasio, Salima Arfoudi, Sydney Vic e Belma Salihovic), che ha curato i look di Arisa per tutte le puntate di X Factor 10, e ha scelto per il gran finale, di impreziosirli con gli straordinari lavori del ricamificio varesino.

La finalissima del talent show prodotto da FremantleMedia Italia è stata comunque un grande successoper Sky:  seguita ieri su Sky Uno/+1 HD, TV8 e Cielo da 2.280.410 spettatori medi e 6.708.794 spettatori unici, la puntata di ieri ha totalizzato una share complessiva del 10,73%. Quella di ieri è la finale più vista di sempre.

 

di stefania.radman@varesenews.it
Pubblicato il 16 dicembre 2016
Leggi i commenti

Galleria fotografica

La finale di XFactor 2016 4 di 6

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore