Monza sconfitta, La Uyba sorride anche in campionato

Al PalaYamamay le farfalle battono 3-1 la Saugella. Nota dolente di serata l’infortunio alla spalla di Martinez

Unet Yamamay - Pomì Casalmaggiore 3-2

Torna alla vittoria la Unet Yamamay dopo due sconfitte di fila in campionato, bissando il successo in Cev Cup. Le farfalle battono 3-1 la Saugella Monza e tornano a ridosso delle prime posizioni in graduatoria, in attesa delle altre partite di giornata. Nota dolente di serata, oltre ad un primo set scappato per un po’ di superficialità, l’infortunio alla spalla destra di Martinez, che si fa male nel finale dell’ultimo parziale.

LA PARTITA:

Farfalle con in regia Signorile , la rientrante Diouf opposto, al centro ci sono Stufi e Pisani, schiacciatrici Martinez e Fiorin e Witkowska libero. La diagonale della Saugella è composta da Dall’Igna e Nicoletti, al centro l’ex Aelbrecht e Candia, in banda Segura e Eckerman; Arcangeli è il libero.

Lunghissimo il primo set, che si chiude ai vantaggi al 30esimo punto. La Uyba, parte male e la Saugella ne approfitta per condurre, arrivando anche sul 6-8. Le ragazza di Mencarelli però, senza fretta, recuperano il gap e compiono sorpasso e break sul 20-18, sprecano pasticciando il set point e Monza con un sussulto d’orgoglio pareggia sul 24-24; ai vantaggi il punto di Nicoletti chiude il parziale sul 28-30.

Il secondo set inizia punto a punto, ma nella parte centrale la Uyba ha un lungo calo di tensione che porta la Saugella anche sul 12-16, ma i muri di Stufi e Pisani ricuciono lo strappo arrivando al pareggio sul 20-20 e sorpassando con Diouf. Le farfalle sfruttano il momento e chiudono il set 25-21 con Martinez.

Senza storia il terzo set. Parte bene Busto Arsizio, che si porta subito sul 7-2. Monza non trova il ritmo giusto e la Uyba allunga fino al 22-7. È ancora Martinez a mettere a segno il punto del 25-11 che vale il set.

Punto a punto l’inizio di quarto set, che rimane in equilibrio fino al 10-10. La Uyba prova lo strappo arrivando al 14-10. L’attacco gira bene, la difesa regge e la squadra di Mencarelli tiene invariato il break fino al punto del match messo a terra da Moneta, nel giorno del suo compleanno, per il 25-17. Nota dolente del finale l’infortunio alla spalla di Martinez, che lascia il campo sul 24-17 in lacrime.

Unet Yamamay Busto Arsizio – Saugella Team Monza 3-1 (28-30, 25-21, 25-11, 25-17)
Unet Yamamay Busto Arsizio: Sartori ne, Stufi 9, Signorile, Cialfi ne, Spirito ne, Fiorin 17, Witkowska (L), Martinez 20, Diouf 18, Moneta 1, Berti, Pisani 6. All.: Mencarelli. Battute errate: 3. Battute vincenti: 2. Muri: 7.
Saugella Team Monza: Smirnova, Arcangeli (L), Balboni, Devetag, Candi 10, Aelbrecht 11, Begin 8, Lussana (L), Dall’Igna 2, Nicoletti 17, Segura 4, Bezarevic, Eckerman 15. All.: Delmati. Battute errate: 13. Battute vincenti: 0. Muri: 7.
Arbitri: Zingaro – Canessa
Spettatori: 2551

di
Pubblicato il 17 dicembre 2016
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore