Scrivi l’amore sbarca su YouTube

C'è tempo fino al 15 gennaio per inviare le opere e partecipare al concorso letterario

amore

«Con la nascita del Canale YouTube Scrivi l’Amore Channel, che va ad affiancare le partnership sia con la Bìssa De l’Insubria che  con Radio Due Laghi, si implementa un percorso di idee e di alleanze strategiche nel campo della comunicazione e dei mass media. Siamo certi che  “Scrivi l’amore Channel” ci consentirà, ancor meglio, di sviluppare e far conoscere la rassegna letteraria “Scrivi l’amore-Premio Mario Berrino” giunta alla decima edizione ed in corso fino a domenica 15 gennaio per quanto riguarda l’invio delle opere. Diamo – concludono Gianpietro Roncari e Davide Pagani – il benvenuto ufficiale sia a Claudio Lippi che ha assunto la carica di vice presidente onorario della nostra associazione con delega alla direzione artistica: è un piccolo omaggio ad un amico che ci ha sempre seguito e continua a farlo con amicizia e simpatia che all’Associazione “Amici di Renzo Villa” che ci supporterà per la manifestazione letteraria»

La decima edizione del premio, iniziata lo scorso 3 ottobre, prevede due sezioni concorsuali: quella dedicata alla poesia e quella dedicata al racconto o lettera d’amore. Queste  le modalità di partecipazione: chiunque potrà inviare uno scritto a tema d’amore sotto forma di lettera, poesia o racconto di massimo 500 parole. Previste due categorie: quella dedicata ai giovani fino 17 anni compiuti entro la data di chiusura del concorso, ovvero entro domenica 15 gennaio 2017, e quella dedicata agli adulti.

Ciascun concorrente potrà inviare, assieme ai propri dati personali, un’opera inedita, mai pubblicata o presentata ad altri concorsi, entro domenica 15 gennaio 2017.

Lo scritto dovrà essere mandato alla mail  concorso@amicimarioberrino.it assieme ai propri dati personali oppure si potrà inviare l’opera compilando l’apposito modulo nell’area dedicata del sito www.amicimarioberrino.it/premio-mario-berrino/regolamento/.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 02 dicembre 2016
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore