White Xmas nell’atrio di Palazzo Borghi

È il titolo della mostra proposta dall'associazione artistica 3A

Timidi fiocchi di neve sulla Valganna

L’associazione artistica gallaratese 3A, dopo il grande successo del progetto Red Xmas  proposto lo scorso anno passato presso la pro loco di Gallarate con il , ha voluto proporre l’altro lato cromatico del Natale: il bianco.

«Il bianco è contemporaneamente non colore e somma di tutti i colori. Usato per valorizzare le opere regalando loro luminosità, o accostato al nero per trovare equilibrio, nell’arte sacra diviene portavoce di magici simbolismi legati alla purezza; nell’arte informale ha il potere di trasmettere emozioni» spiega Lara Scandroglio, critico d’arte.

«Un artista non sceglie il bianco è il bianco a scegliere l’artista poiché va a toccare corde interiori troppo intime per essere messe a nudo nell’opera. In questa mostra, gli artisti raccontano la propria interpretazione di White Xmas dal figurativo del paesaggio invernale, alle sensazioni che regala l’arte astratta. Il contatto con l’arte non è solo un’esperienza estetica ma un viaggio nell’introspezione di sé attraverso le opere di altri, degli artisti, i quali ci regalano un pezzo di sé per arrivare a comprendere meglio noi stessi».

Partecipano: SABRINA ALABARDI; ROSANNA BATTAIOTTO; ERNESTO BERETTA; GIUSEPPE BENECCHI; DESIREE BINAGHI; GIORGIO BONGIORNI; MARIALUISA BOSSI; GIANLUIGI CASIRAGHI; GIORGIO COLOMBO; LALLA COLOMBO; IDA D’ANGELO; EZIO FOGLIA; CAMILLO GANDOLFI; RAFFAELLO GIUNTI; ANNA GORLAM; MASSIMO MASSARELLI; SONIA NACCACHE; IVANA PIOTTI; VALERIA RAMPININI; ANTONELLA ROSA; LUISA SIMOVENTI; LUCIANA SPELTA; PIETRO TENCONI; ERIKA VOGT

Nell’atrio di Palazzo Borghi (municipio, via Verdi 2, Gallarate), dal 17 dicembre al 13 gennaio, dal lunedì al sabato. Inaugurazione sabato 17 dicembre, ore 11.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 13 dicembre 2016
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore