Sarah Maestri e il Coro dell’Antoniano alla Festa della Rosa

Dal 2 al 4 giugno tantissime iniziative per l'edizione numero 104 della tradizionale festa dedicata al fiore più amato

roseto parco delle rivette induno olona luca leone

La 104esima edizione della Festa della Rosa a Induno Olona arriva il 2 giugno con tante novità: la tradizionale kermesse floreale, organizzata dalla Proloco Induno Olona in collaborazione con Comune di Induno e Asfarm, vivrà il suo clou venerdì 2 giugno, quando il centro del paese sarà pedonalizzato tra Villa Bianchi e il Roseto della Pace e verranno offerti alla cittadinanza numerosi momenti di divertimento e svago.

La madrina del concorso sarà la nota attrice Sarah Maestri, mentre ospite d’onore nel pomeriggio sarà il Piccolo Coro dell’Antoniano “Mariele Ventre” di Bologna. L’esibizione del Piccolo Coro dell’Antoniano, diretto da Sabrina Simoni, è prevista alle 15:30 al Roseto della Pace di via Maciachini (ingresso libero).

Intorno a questo appuntamento canoro, una serie di eventi per il divertimento di tutta la famiglia. Dalla mattina saranno allestiti nelle vie pedonalizzate e nel parco di Villa Bianchi la mostra ortoflorovivaistica e il mercatino dell’Hobby e del volontariato, saranno proposte animazioni per bambini (“I Cavalieri della Rosa della Pace”, giochi a cura di Malastrana” ingresso libero) e alle 12:00 si apriranno le cucine della Proloco nell’incantevole giardino liberty del Tennis Club.

Per tutta la giornata il Civico Istituto Musicale Monterverdi di Induno proporrà musica con i suoi allievi, nelle location di villa Bianchi e del Parco delle Rose; segnaliamo tra tutti i giovani musicisti impegnati nella maratona il Coro delle voci bianche che alle ore 11 presso il roseto proporrà un’esibizione ispirata alla favola del “Piccolo Principe”.

Alla mattina saranno aperte le iscrizioni del tradizionale concorso della rosa recisa; l’anno scorso furono oltre cento i fiori in gara, valutati come quest’anno da una giuria qualificata, con la collaborazione degli esperti del prestigioso roseto Fumagalli di Monza, che alla sera alle 18:00 svelerà i vincitori, premiati da Sarah Maestri nel Roseto.

In Sala Bergamaschi, in occasione della Festa della Repubblica, sarà visitabile per tutta la mattina la mostra sul “Diritto di Voto alle Donne” realizzata dagli studenti del Classico Cairoli di Varese. Alle 17 presso il Centro Asfarm di via Maciachini, le autorità cittadine poseranno la prima pietra della nuova sala Multiuso, nell’ambito dei festeggiamenti per i primi trent’anni del Centro Polivalente.

Quest’anno i festeggiamenti in onore della rosa proseguiranno poi anche sabato e domenica.

Sabato 3 giugno alle 17:00 presso il Roseto della Pace sarà proposto a ingresso libero lo spettacolo teatrale “Food”, a cura di TeatroBlu nell’ambito della prestigiosa rassegna “Terra e laghi 2017″. Si tratta di uno spettacolo particolarmente indicato per i giovani, tratta il tema del Cibo e dell”alimentazione ed è tratto dal racconto “Cibo e Libertà” di Carlìn Petrini. L’appuntamento è per le ore 17, con possibilità di merenda con la Proloco e la presenza di SlowFood Varese.

Domenica 4 giugno, alle 18, nel Roseto della Pace si terrà la premiazione del quinto concorso “La Novella in rosa”, promosso dalla Proloco Induno Olona. A seguire, l’attesissima cena “Incanto tra le rose”, organizzata nel cuore del Roseto in fiore e a chiudere la serata, un romantico concerto blues (ingresso libero) con Linda Valori e Maurizio Pugno Band.

In caso di maltempo, il Concorso della Rosa Recisa sarà spostato a domenica. Gli organizzatori invitano il pubblico a controllare gli avvisi di spostamenti ed eventuali cancellazioni che saranno affissi tempestivamente presso il Comune di Induno Olona.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 01 giugno 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore