Nasce lo sportello informativo per la famiglia

Un nuovo sportello, dedicato alla famiglia, arricchisce l’offerta dei servizi dell’assessorato all’Inclusione sociale guidato da Miriam Arabini

varie

Un nuovo sportello arricchisce l’offerta dei servizi dell’assessorato all’Inclusione sociale guidato da Miriam Arabini a Busto Arsizio.

Nell’ambito dell’attività di segretariato sociale svolta dai Servizi Sociali comunali, la Giunta Comunale ha infatti istituito lo sportello informativo per la famiglia, che svolge le attività indicate dalla normativa regionale (D.G.R. 6715/2017).

Tra gli impegni dello sportello c’è quello di supportare le famiglie che intendono presentare domanda per ottenere il Bonus famiglia; di attuare il raccordo tra Comuni e la rete dei consultori per la stesura dei progetti personalizzati relativi al Bonus famiglia; di proporsi come spazio informativo dedicato ai bisogni delle famiglie e dei propri componenti con attenzione particolare alla natalità.

Per maggiori informazioni è possibile telefonare al n. 0331.390117 o all’email: servizisociali@comune.bustoarsizio.va.it

Lo sportello si trova in via Roma 5, sede dei Servizi Sociali, ed è aperto il martedì, mercoledì, giovedì dalle 10 alle 12 e dalle 14,30 alle 16,30. Il venerdì è aperto dalle 10,00 alle 13,00.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 28 luglio 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore