Torna il cinema di qualità con “Sguardi d’essai”

Le quattro sale d'essai della città proietteranno decine di film sapientemente scelti dal docente e direttore esecutivo del Baff Paolo Castelli, in collaborazione con i cinema aderenti

sguardi d'essai paolo castelli

Torna la stagione di Sguardi d’essai, il coordinamento delle sale cinematografiche di programmazione d’essai.

La città, unica in Italia, vede quattro sale che dal martedì al venerdì sera (e giovedì pomeriggio) programmano cinema di qualità, offrendo una selezione variegata di autori, cinematografie e generi. Le sale associate sono (in ordine di programmazione settimanale): San Giovanni Bosco, Manzoni, Fratello Sole e Lux. L’anno scorso sono stati 450 i cittadini che hanno seguito le diverse proiezioni. Quest’anno ci saranno anche importanti ospiti come lo sceneggiatore di Montalbano, Francesco Bruni.

Venerdì 29 settembre, a partire dalle 21 al cinema Lux di Sacconago, la stagione inizierà con la 14esima festa del Cinema D’Essai. Nel corso della serata sarà proiettato il film documentario “Mexico! Un cinema alla riscossa” e saranno presenti come ospiti il regista Michele Rho e Antonio Sancassani, titolare dal 1980 del cinema Mexico di Milano.

Domenica 1 ottobre si festeggiano i vent’anni del Teatro Fratello Sole: in programma un aperitivo alle 20.15 e alle 21 la proiezione di un capolavoro della storia del cinema “Gli amori di una bionda” di Milos Forman.

La nuova stagionje è stata presentata nei giorni scorsi dal coordinatore Paolo Castelli, docente e direttore esecutivo del Busto Arsizio Film Festival, insieme a Franco Martignoni (San Giovanni Bosco) e Benedetta Sarrica (Fratello Sole).

Il progetto di coordinamento permette alle sale aderenti di strutturare il più possibile in maniera armonica le diverse programmazioni (oltre 120 proiezioni di film d’essai tra le diverse sale); ermettere la prima visione, nell’hinterland milanese e nella provincia di Varese, di pellicole programmate male e per poche settimane, spesso solo a Milano; fornire occasioni di seconde visioni, meditate, di film che hanno segnato la stagione cinematografica; favorire occasioni di incontro con registi, critici, attori e professionisti del mondo del cinema;
Promuovere il cinema italiano, spesso mal distribuito e nascosto, in sintonia con il B.A. Film Festival , di cui le sale sono indispensabili partner.

Cinque obiettivi reali e tangibili per far crescere quel pubblico attento, curioso e aperto che abita la città (e i suoi dintorni), che ama vedere il cinema nel luogo per il quale è stato pensato (la sala cinematografica), e lo ha dimostrato, anche nell’occasione del B.A. Film Festival.

La stagione partirà il 4 ottobre con un calendario trimestrale: Manzoni (dal 4 ottobre il mercoledì alle 16 e alle 21), Fratello Sole (dal 5 ottobre il giovedì alle 16 e alle 21 con repliche il sabato e la domenica), Lux (dal 6 ottobre il venerdì alle 21,15), San Giovanni Bosco (dal 10 ottobre il martedì alle 21).

Qui trovate il sito di Sguardi d’Essai, recentemente rinnovato, con tutta la programmazione.

di orlando.mastrillo@varesenews.it
Pubblicato il 27 settembre 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore