Ciclo di incontri nelle scuole per ricordare Charles Darwin

Il primo incontro, organizzato da UAAR Varese, si è svolto alla media dante dove gli studenti di terza media hanno assistito alla lezione di Emanuele Serrelli

charles darwin

Ciclo di conferenze nelle scuole del Varesotto per ricordare Darwin.

Anche quest’anno il Circolo UAAR della Provincia di Varese, ha organizzato il Darwin Day.

I Darwin Day vengono celebrati in tutto il mondo anglosassone dalla scomparsa dell’illustre scienziato in occasione dell’anniversario della sua nascita. In Italia ci sono dal 2004, importati in Italia dall’UAAR, come contromisura al tentativo dell’allora ministra dell’Istruzione Moratti di cancellare lo studio dell’evoluzione dai programmi scolastici.

Quest’anno il ciclo è stato inaugurato alla scuola media “Dante” di Varese. I circa 200 ragazzi delle terze medie hanno assistito a una lezione tenuta da Emanuele Serrelli, esperto di evoluzionismo e membro dell’editorial board di Pikaia (www.pikaia.eu).

Al termine della lezione ciascuno dei ragazzi ha ricevuto in omaggio un libretto informativo contenente una sintesi della lezione e un estratto del sitowww.progettogea.com del professor Francesco Cavalli-Sforza.

L’iniziativa, che ha ottenuto il patrocinio della Provincia di Varese e dell’Ufficio Scolastico per la Lombardia per conto del Ministero dell’Istruzione, proseguirà durante la prossima settimana in altre scuole della provincia.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Pubblicato il 12 Febbraio 2018
Leggi i commenti

Foto

Ciclo di incontri nelle scuole per ricordare Charles Darwin 2 di 2

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.