Muore in ospedale dopo la rissa

È accaduto questa mattina, domenica 20 maggio, intorno alle 4. Vittima un ragazzo di 28 anni residente a Cardano al Campo

Vergiate Varie

E’ stato trovato agonizzate fuori da un locale sul Sempione a Vergiate, con una profonda ferita alla testa.  E’ morto dopo un lungo tentativo di rianimazione Manuel Cantisani, un giovane di 28 anni residente a Cardano al Campo con i genitori.

È accaduto intorno alle 4 di questa mattina, domenica 20 maggio. (foto d’archivio).

Ancora difficile ricostruire l’esatta dinamica della vicenda: secondo le testimonianze raccolte dai carabinieri del comando provinciale di  Varese, il ragazzo sarebbe stato coinvolto in una violenta rissa fuori da un locale a Dormelletto; la discussione è poi ripresa in un parcheggio di un secondo locale a Vergiate.

Il giovane forse ha tentato di dividere due contendenti e, spintonato, è caduto picchiando il capo. A quel punto è stato investito da una macchina che si stava allontanando dal parcheggio. Il conducente dell’auto investitrice, ascoltato dalle forze dell’ordine, ha dichiarato di non essersi accorto della presenza del ragazzo e neppure di averlo travolto.

I testimoni presenti, per molti locali quella era ora di chiusura, hanno chiamato i soccorsi: i sanitari dell’Areu hanno cercato a lungo di rianimare Manuel Cantisani sul posto; portato d’urgenza al Circolo di Varese, non c’è stato nulla da fare e il giovane è morto poco dopo l’arrivo in ospedale.
Sulla vicenda indaga la procura di Busto Arsizio che ha disposto l’autopsia.
I giovani, tutti identificati, saranno sentiti nelle prossime ore.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 20 Maggio 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.