Rapina con pistola, arrestati due 17enni

In manette due ragazzi, uno svizzero e uno italiano, che armati con una pistola soft air, modificata per sembrare vera, hanno agito venerdì sera

polizia cantonale svizzera

Arrestati due 17enni per una rapina avvenuta a Maggia. La Magistratura dei minorenni e la Polizia cantonale hanno infatti comunicato l’arresto degli autori della rapina avvenuta a Maggia venerdì sera verso le ore 17.00. Si tratta di due minorenni, l’autore materiale della rapina è un cittadino svizzero 17enne mentre il secondo è un cittadino italiano pure 17enne, domiciliati nel Locarnese.

Ambedue sono stati arrestati durante la notte dopo i verbali d’interrogatorio dove hanno ammesso le loro colpe. Recuperata anche la pistola usata per la rapina, si tratta di una pistola tipo soft air modificata per sembrare vera. Sequestrati anche gli indumenti usati dall’autore per compiere il fatto. Il 17enne cittadino svizzero ha compiuto la rapina mentre l’altro compagno 17enne cittadino italiano fungeva da palo.

di manuel.sgarella@varesenews.it
Pubblicato il 15 settembre 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore