Carcinoma mammario, convegno alle Ville Ponti

L'appuntamento è per venerdì 26 ottobre, a partire dalle 8 e 15. Scopo del convegno è mettere a punto le novità più recenti per la diagnosi e il trattamento d questo tumore

mammografia

Venerdì 26 ottobre, a partire dalle 8 e 15, il dipartimento oncologico, diretto dalla dottoressa Graziella Pinotti, organizza un convegno dedicato al carcinoma mammario. Lo scopo è mettere a punto le novità più recenti per la diagnosi e il trattamento di questo carcinoma, così da fornire, a chi quotidianamente gestisce questa patologia, spunti concreti di lavoro.

La nascita delle Breast Unit in Italia ha segnato la formalizzazione di gruppi di lavoro in cui diversi specialisti, ciascuno con le proprie competenze, contribuiscono collegialmente alla cura oncologica di questa malattia. Saranno dettagliatamente presentate nel corso della giornata non solo le innovazioni chirurgiche, farmacologiche e radioterapiche, ma anche le più aggiornate linee guida sulla gestione di particolari condizioni, come il carcinoma mammario in gravidanza e nella donna giovane.

L’evento è gratuito, in aggiornamento facoltativo per i dipendenti dell’ASST dei Sette Laghi utilizzando la
consueta modulistica. Accreditamento ECM/CPD Regione Lombardia per: medici di tutte le discipline, biologi, psicologi, fisioterapisti che si occupano di riabilitazione senologica, tecnici sanitari di laboratorio biomedico operanti presso la farmacia, l’Anatomia patologica, la Medicina Nucleare, tecnici sanitari di radiologia medica operanti in mammografia, medicina nucleare e Radioterapia, infermieri operanti presso la senologia.

Responsabile scientifico del convegno è la professoressa Francesca Angela Rovera, responsabile SSD Breast Unit ASST dei Sette Laghi Università degli Studi dell’Insubria, Varese. Posti disponibili max 150.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 25 ottobre 2018
Leggi i commenti

Foto

Carcinoma mammario, convegno alle Ville Ponti 2 di 2

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore