Luino è pronta per la Coppa Favini

La manifestazione è organizzata dal sodalizio velico luinese di cui quest’anno ricorre l’80° anniversario dalla data della sua fondazione

Avarie

A Luino, sul lago Maggiore, tutto è pronto per il più importante appuntamento agonistico stagionaleorganizzato dall’Associazione Velica Alto Verbano dove dal 12 al 14 ottobre si disputerà il XV Trofeo Lino Favini, manifestazione
riservata alle imbarcazioni della classe Melges 24.

La regata è dedicata a Lino Favini grande velista verbanese nonché padre di Flavio Favini uno dei più quotati campioni a livello internazionale: quest’anno il velista luinese sarà anche impegnato sul campo di regata nel ruolo di timoniere di Maidollis dell’armatore Gianluca Perego. Non mancherà sulla linea di partenza l’attuale leader della classifica continentale (anche in quella Corinthian/Armatore-timoniere) Taki 4 di Niccolò Bertola.

Già da giovedì 11 ottobre i partecipanti potranno perfezionare la loro iscrizione, mentre il primo colpo di cannone è previsto per venerdì 12 ottobre alle ore 12, dopo lo skipper meeting che avrà luogo nella sede dell’AVAV.

E’ previsto un numero massimo di 8 prove anche se una sola prova è necessaria per rendere valida la singola Tappa nella classifica 2018 Melges24Tour.

L’appuntamento sarà come sempre valido oltre che come ultima prova del circuito nazionale italiano, quale prova conclusiva del Circuito Europeo e assegnerà anche il titolo di campione svizzero: è prevista la partecipazione di equipaggi provenienti non solo dall’Italia e dalla Svizzera, ma anche da Austria, Danimarca, Germania e Ungheria.

La manifestazione organizzata dal sodalizio velico luinese di cui quest’anno ricorre l’80° anniversario dalla data della sua fondazione, nel 1938 e da allora è attivo in campo agonistico nazionale e internazionale può contare sull’importante sostegno di Varese Sport Commission e Camera di Commercio di Varese e sul supporto di Liberty, Gottifredi Maffioli, Nauticaluino e Rougj+.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 08 ottobre 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore