Miele in quarta posizione finale al Rally Trofeo Aci Como

Ora per il 30enne pilota si chiude il sipario sulla stagione 2018: “Stiamo valutando un’ulteriore ultima gara ma al momento non sappiamo ancora. Di certo è che ci prepariamo al 2019 con qualche certezza in più”

rally simone miele

Ci voleva l’ultimo rally stagionale per far tornare un ampio sorriso a Simone Miele. Il pilota della scuderia New Turbomark, affiancato da Lisa Bollito, ha portato in quarta posizione finale la Citroen DS3 WRC al Rally Trofeo Aci Como, appuntamento finale del CIWrc.

Galleria fotografica

Il CIWRC sulle strade del Comasco 4 di 8

Partito con gomme Pirelli a differenza degli altri rally stagionali di campionato, il pilota lombardo ha da subito trovato il giusto feeling sebbene una piccola sbavatura in Ps1 gli abbia fatto perdere alcuni secondi.

Con grinta e motivazione Miele è ripartito segnando tempi decisamente buoni culminati con la vittoria finale della Ps Alpe Grande a testimonianza del ripristinato affiatamento con le gomme e con la vettura.

“Trovo che il Rally Trofeo Aci Como, che quest’anno ho corso per la prima volta, sia la gara più difficile del CIWrc. Per me, Lisa e tutto il team Dream One è stata una bella gara perché puntellata da tempi che mi hanno fatto capire qual è il vero valore in campo: sappiamo che dobbiamo ancora migliorare ma allo stesso tempo la buona notizia è che i tempi di questa annata non erano veritieri sul nostro livello di competitività. Questo è il dato che più ci interessa”.

rally simone miele

Ora per il 30enne pilota si chiude il sipario sulla stagione 2018: “Stiamo valutando un’ulteriore ultima gara ma al momento non sappiamo ancora. Di certo è che ci prepariamo al 2019 con qualche certezza in più!”

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 23 ottobre 2018
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Il CIWRC sulle strade del Comasco 4 di 8

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore