Quattro morti sul lavoro in una notte

I quattro sono stati travolti da una frana mentre lavoravano ad un  collegamento della rete fognaria. Tra loro anche l'imprenditore Marrelli

I vigili del fuoco al lavoro per spegnere l\'incendio

Quattro persone sono morte a Isola di Capo Rizzuto, in provincia di Crotone, nella notte del 27 ottobre. I quattro sono stati travolti da una frana mentre lavoravano ad un collegamento della rete fognaria. Tra i deceduti c’è anche l’imprenditore Massimo Marrelli di 59 anni a capo dell’omonimo gruppo di costruzioni. Con lui sotto la frana hanno perso la vita i tre operai che stavano procedendo ai lavori per la realizzazione del collettore fognario. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco. (foto di repertorio)

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 28 ottobre 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore