La Pro Juventute aggancia il primo posto

Nel girone M di Seconda Categoria la squadra di Uboldo raggiunge il Bienate. Il San Michele pareggia ma resta al comando, in Terza davanti vincono quasi tutte

pro juventute uboldo

C’è una nuova capolista nel Girone M di Seconda Categoria: è la Pro Juventute che aggancia al primo posto il Bienate. Nel gruppo Z il San Michele pareggia contro il Bosto ma si conferma regina, mentre in Terza Categoria le squadre d’alta classifica vincono tutte tranne la France Sport, sconfitta dalla Pro Cittiglio.

SECONDA CATEGORIA – GIRONE M

La Pro Juventute vince 2-1 a Canegrate e raggiunge il primo posto agganciando il Bienate Magnago, fermato sullo 0-0 a Olgiate Olona. Salgono al terzo posto la Crennese Gallaratese, vittoriosa 5-2 contro il Samarate, e il Lonate Pozzolo, corsaro 1-0 sul campo della Kolbe. Frena invece la Nuova Fiamme Oro Ferno che non va oltre l’1-1 contro il Gorla Minore, mentre il Beata Giuliana rifila un 4-0 a domicilio all’Arnate. Colpi esterni per la Virtus Cantalupo, 1-0 in casa dell’Airoldi, e per la Borsanese, 2-1 sul campo della Rescaldinese.

CLASSIFICA: Pro Juventute, Bienate Magnago 23; Crennese Gallaratese, Lonate Pozzolo 21; Nuova Fiamme Oro 20; Olgiatese 18; Beata Giuliana 17; Borsanese, Gorla Minore 14; Arnate 11; Virtus Cantalupo, Rescaldinese, Airoldi 7; Samarate 6; Kolbe 5; Canegrate 4.

SECONDA CATEGORIA – GIRONE Z

Il San Michele pareggia 2-2 in casa del Bosto ma mantiene il primo posto, anche perché la Cuassese impatta con lo stesso risultato a Buguggiate. Si avvicina alla vetta il Lonate Ceppino che supera 3-2 il Laveno Mombello; guadagnano posizioni la Calcinatese, 3-0 alla Ternatese, e il Caravate, 3-2 al San Luigi Albizzate. Tre punti anche per il Ceresium Bisustum, 3-1 sul Cairate, mentre la Sommese cade in casa 2-1 contro l’Aurora Induno. Termina senza reti tra Lavena Tresiana e Sumirago.

CLASSIFICA: San Michele 22; Lonate Ceppino 21; Cuassese 20; Bosto 19; Calcinatese, Caravate 16; Ceresium Bisustum 15; Laveno Mombello, Sommese 14; Buguggiate 10; Ternatese, Aurora Induno, Cairate 9; Lavena Tresiana 7; San Luigi Albizzate 6; Sumirago 2.

TERZA CATEGORIA

Il Coarezza rimane al comando del girone grazie al successo 5-1 a Travedona contro il Fulcro. I distacchi davanti rimangono pressoché invariati: la Jeraghese rifila un pesante 9-0 alla Casport, il Rancio supera 6-1 il Molde, la Malnatese regola 4-1 la Valcuviana mentre la Pro Cittiglio vince lo scontro l’alta classifica espugnando 1-0 il campo della France Sport. Segno “X” in Angerese – Don Bosco (2-2) e in Olona – Eagles, 1-1 il finale. Il Casbeno fa il colpo esterno andando a vincere 2-0 sul campo della Casmo.

CLASSIFICA: Coarezza 23; Jeraghese 22; Rancio, Pro Cittiglio, Malnatese 21; France Sport 19; Casbeno 17; Eagles 14; Valcuviana, Casmo, Fulcro 13; Olona 12; Angerese 5; Casport 4; Don Bosco 2; Molde 1.

Francesco Mazzoleni
francesco.mazzoleni@varesenews.it
Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 12 Novembre 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.