Marco Missorili, lo scrittore ospite al Premio Chiara

L'autore di "Atti osceni in luogo privato" terrà un incontro aperto al pubblico domenica 11 novembre, alle 17 e 30

Tempo libero generica

Appuntamento con Marco Missiroli a Varese. Lo scrittore sarà ospite per uno degli incontri del Premio Chiara -Festival del Racconto: l’appuntamento è per domenica 11 novembre, alle 17 e 30.

Lo scrittore terrà una conversazione letteraria sui libri più amati degli ultimi anni e su come essi influenzino le nostre vite. Perché un libro ci rimane dentro? Perché altri libri ci piacciono ma non lasciano traccia? E quando vale la pena affrontare una lettura seppur ostica? A tu per tu con gli effetti (in)desiderati della letteratura.

Marco Missiroli è nato a Rimini nel 1981 e vive e lavora a Milano. Con il suo primo romanzo, “Senza coda” Fanucci, 2005, ha vinto il Premio Campiello Opera Prima. Con Guanda ha pubblicato i romanzi “Il buio addosso (2007)”, “Bianco (2009)” e “Il senso dell’elefante” (2012; premio Selezione Campiello 2012, premio Vigevano e premio Bergamo). Per Feltrinelli ha pubblicato “Atti osceni in luogo privato” (2015; Premio Mondello 2015). Scrive per il «Corriere della Sera».

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 02 novembre 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore