Gilet gialli: una giornata di scontri a Parigi

Sono 31.000 i manifestanti scesi in piazza e oltre 700 le persone fermate. Bloccata per diverse ore la frontiera franco-italiana di Ventimiglia

Generico 2018

Una giornata di scontri a Parigi per la mobilitazione dei gilet gialli contro il governo. Secondo quanto riportato dall’Ansa sono 31.000 i manifestanti scesi in piazza e oltre 700 le persone fermate. I gilet gialli hanno anche bloccato per diverse ore la frontiera franco-italiana di Ventimiglia, fermando tutti i mezzi in entrata e in uscita dal territorio italiano.

Nel centro di Parigi i manifestanti hanno saccheggiato negozi, incendiato cassonetti e automobili, rotto vetrine e lanciato lacrimogeni. Diverse le cariche della Polizia per cercare di fermare le rappresaglie. La portavoce della polizia, Camille Chaize, ha fatto sapere che ad alcune delle persone perquisite, e poi fermate, sono state sequestrate “armi, bottiglie Molotov e spranghe di ferro”.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 08 dicembre 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore