La Uyba non si vuole fermare neppure davanti a Parisi e Bosetti

Big match al PalaYamamay - domenica 2, ore 17,30 - dove arriva la corazzata Scandicci. Piani: «Non vediamo l'ora di misurarci con loro»

pallavolo uyba busto arsizio volley

Domenica 2 dicembre al Palayamamay arriva la Savino del Bene Scandicci del grande ex, coach Carlo Parisi, nella prima di una serie di gare che vedrà la UYBA affrontare le formazioni più quotate della stagione in corso.

La formazione toscana è stata costruita per vincere ed è probabilmente la maggior candidata al titolo: attualmente si trova a quota 14 punti in classifica frutto di 5 vittorie e una sconfitta. Busto però, graduatoria alla mano, “abita più in alto”: le Farfalle di punti ne hanno infatti 17 e per il momento restano una delle due squadre di A1 imbattute insieme a Novara, che ha una partita in più.

Insomma, tutto sembra apparecchiato per un vero e proprio big match (inizio partita alle 17,30, apertura casse e cancelli alle 16) che dovrebbe richiamare il pubblico delle grande occasioni in viale Gabardi, al netto della diretta tv su Rai Sport.

Per coach Mencarelli non ci sono dubbi di formazione con un’unica incertezza al centro, dove potrebbero partire Berti e Botezat; Meijners invece è sempre più vicina al recupero totale della forma e potrebbe subentrare a partita in corso.

carlo parisi pallavolo scandicci
Parisi con divisa Scandicci

Dall’altra parte della rete Parisi potrà contare sulla regia di Malinov, sull’oppose svedese Haak, top scorer della scorsa stagione con 491 punti; al centro la coppia d’oro formata dalla brasiliana Adenizia e dalla serba ex Casalmaggiore Stevanovic, in banda la capitana Lucia Bosetti ed Elitsa Vasileva; libero infine Enrica Merlo. 
In panchina ci saranno le tre ex bustocche Papa, Caracuta e Bisconti, ma anche giocatrici del calibro dell’americana Mitchem, prelevata da Filottrano dove ha molto ben figurato nello scorso campionato, e Valentina Zago.

A presentare la partita la giovane Vittoria Piani, protagonista nella recente vittoria con Firenze. La 20enne bustocca sottolinea che ci vorrà tutta la carica del palazzetto e tanta concentrazione per fare risultato: «Non vediamo l’ora di confrontarci contro una squadra così forte come Scandicci: sarà un modo per vedere a che punto siamo del nostro percorso. Dovremo dare tutte il massimo per riuscire a centrare un risultato positivo, ritrovando un po’ di brillantezza che forse nelle ultime due partite è mancata. Giocheremo con un pubblico super e questo per noi è fondamentale: sono sicura che ci darà la carica giusta per partire subito aggressive».

Unet E-Work Busto A. – Savino del B. Scandicci

Busto A.: 1 Piani, 3 Peruzzo, 4 Herbots, 5 Grobelna, 6 Gennari, 7 Cumino, 8 Orro, 9 Leonardi (L), 13 Bonifacio, 14 Meijners, 15 Berti, 18 Botezat. All. Mencarelli.
Scandicci: 1 Mastrodicasa, 2 Bisconti, 4 Malinov, 5 Adenizia, 6 Hood, 7 Mitchem, 8 Merlo (L), 9 Papa, 11 Haak, 12 Mazzaro, 13 Zago, 14 Caracuta, 15 Stevanovic, 16 Bosetti L., 18 Vasileva, 19 Milenkovic. All. Parisi.
Arbitri: Tanasi e Cappello.

Il programma (8a giornata): Novara – Monza, Conegliano – Club Italia, BUSTO A. – Scandicci
Casalmaggiore – Brescia, Bergamo – Filottrano, Cuneo – Firenze. Riposa: Chieri.

Classifica: Novara 20; BUSTO A.* 17;  Conegliano*, Casalmaggiore 15; Scandicci* 14; Monza 11; Brescia* 10; Firenze 9; Bergamo 6; Cuneo* 5; Filottrano* 3; Club Italia* 1; Chieri 0.
* = una partita in meno.

di
Pubblicato il 01 dicembre 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore