I Mastini ospitano Pergine per ripartire

Giovedì 6 dicembre al PalAlbani i gialloneri cercano una vittoria

Mastini Varese - Appiano Pirates 5-1

Altro turno infrasettimanale che fa capolino dopo la sosta di dieci giorni che ha consentito ai ragazzi gialloneri di perfezionare la loro preparazione.

Coach Da Rin ha cambiato diverse cose, a partire dagli allenamenti, dal sistema di gioco e dagli schemi. L’intesa è certamente in fase di miglioramento e servirebbe ancora tempo per poter affinare i meccanismi. Spesso il timer naturale è il calendario, che incombe, imponendo ritmi e sfide una dietro l’altra.

Così questa settimana l’impegno sarà doppio: giovedì 6 dicembre alle ore 20.30 in casa con il Pergine, mentre nel sabato dell’Immacolata la trasferta a Merano.

La formazione trentina nella sfida dell’andata è riuscita a prevalere di misura al termine di una partita molto tirata; i Mastini dovranno sicuramente provare a riprendersi la rivincita, ma anche trovare la vittoria per riscattare la sconfitta di Ora, la quale ha segnato uno stop in classifica probabilmente inatteso e pesante.

Il riscatto di Varese dipenderà anche dal Pergine, prossimo avversario, che si presenterà al Palalbani forte di una classifica migliore. Questo è un ulteriore stimolo in più per i gialloneri. Insomma, le motivazioni non mancano di certo e ci sarebbero più spunti per poter far bene e regalare ai propri tifosi una bella partita ma soprattutto una bella vittoria, utile come acqua nel deserto per la compagine varesina.

L’obiettivo è ritornare a correre, a marciare verso i piani alti di una classifica che nella parte centrale è molto compatta, difficile, complicata e dove, d’ora in avanti, ciascun punto avrà un peso differente.

Per provare ad arrivare nelle prime cinque posizioni una eventuale vittoria contro il Pergine potrebbe rappresentare solo l’inizio di un cammino che porterà la squadra a percorrere diversi chilometri in tutto il mese di dicembre, con un calendario che non è certo dei più semplici.

La formazione allenata da Fabio Armani annovera interessanti proposte hockeystiche, a cominciare dal portiere Commisso che è senza dubbio uno dei migliori goalie del torneo. Occhi puntati anche su Buonassisi, Cristellon e Vankus, oltre all’ex difensore Fabio Rigoni, che proprio all’andata ha punito i gialloneri.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 05 dicembre 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore