I Finley chiudono il tour di Armstrong con un sold out all’Alcatraz

La band legnanese chiude il tour nel noto locale per concerti milanese con più di 2 mila fan che hanno cantato e saltato dall'inizio alla fine del concerto

finley concerto alcatraz 2019

Dopo più di 50 concerti, a cavallo tra il 2018 e queste prime settimane del 2019, si è concluso lo scorso sabato 12 gennaio l’Armstrong Live Tour dei Finley, con un incredibile sold out all’Alcatraz di Milano, uno dei luoghi a cui la band può dirsi assolutamente più affezionata. Proprio come avvenne nel 2007, a poco più di dieci anni di distanza, la storia si ripete e la band conclude in maniera più che trionfale il suo tour lungo tutta la penisola.

Galleria fotografica

I Finley chiudono il tour di Armstrong con un pienone all'Alcatraz 4 di 10

«L’accoglienza del pubblico è stata straordinaria e non solo in termini numerici» ha affermato, dopo la data milanese, Marco Pedretti aka Pedro, frontman dei Finley. «Non è stato un concerto qualunque, è stato IL concerto: all’Alcatraz abbiamo respirato un’atmosfera fantastica. È stato il modo migliore per chiudere alla grande questo tour.»

I Finley, ovvero Pedro (voce), Ka (chitarra), Dani (batteria) e Ivan (basso), si sono conosciuti tra i banchi di scuola e hanno debuttato nel 2006 con il singolo e omonimo album Tutto è possibile. In meno di un anno, grazie alla collaborazione stretta con Barley Arts, si sono esibiti sui più grandi palchi di tutta Italia con oltre 80 concerti. Nel 2007 la band ha pubblicato il suo secondo album, Adrenalina, accompagnato da un tour che, dopo aver toccato tutta la penisola italiana, ha portato i Finley sui palchi dei più prestigiosi festival europei. Sul finire del 2017 la band ha pubblicato l’album Armstrong, che ha segnato un grande passo verso il cambiamento e la maturazione artistica della band, coronatasi nel migliore dei modi dato il successo riscosso e il calore dimostrato dai fan durante il lungo calendario di live che ne ha accompagnato l’uscita.

Dopo quasi un anno trascorso in tour, i Finley si dicono pronti a stupire ancora e nell’attesa di succose novità che arriveranno nei prossimi mesi la band invita tutti i fan a rimanere sintonizzati sulle loro pagine ufficiali.

www.finley.it- www.facebook.com/finleyofficial

www.instagram.com/finleyreal/ – twitter.com/finleyofficial

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 16 gennaio 2019
Leggi i commenti

Galleria fotografica

I Finley chiudono il tour di Armstrong con un pienone all'Alcatraz 4 di 10

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore