Pusher 65enne arrestato, aveva appena venduto hashish ad un giovane

L'uomo è una vecchia conoscenza delle forze dell'ordine. Quando ha visto gli agenti bustocchi ha anche tentato una disperata fuga in bicicletta

sequestro hashish cocaina soldi polizia stradale

Un esperto pusher sorpreso in flagrante spaccio è stato arrestato dalla volante del Commissariato della Polizia di Stato di Busto Arsizio.

Erano circa le 18,00 di ieri 16 gennaio quando la pattuglia, che in quel momento stava perlustrando le vie di Sacconago, ha assistito a una scena che ha subito interpretato come un “puntello” finalizzato alla cessione di droga: un sessantacinquenne, personaggio noto alle Forze dell’Ordine per i numerosi precedenti, confabulava con un giovane che, alla vista della volante, si è immediatamente dato alla fuga in bicicletta gettando un oggetto, poi
rivelatosi una dose di hascisc, tra le sterpaglie.

Il sessantacinquenne, fermato a sua volta, aveva in tasca 50 euro, giusto il prezzo del “fumo” appena venduto. Inevitabile la perquisizione dell’abitazione dello spacciatore, distante pochi metri dal luogo della cessione, dove i poliziotti hanno recuperato un etto di hascisc, un bilancino e l’occorrente per confezionare le dosi, 540 euro
provento dello spaccio e una ventina di proiettili per pistola.

L’uomo, anche in virtù dei numerosi precedenti specifici e non, è stato arrestato per spaccio e detenzione di droga e denunciato per il possesso abusivo delle munizioni.

Orlando Mastrillo
orlando.mastrillo@varesenews.it

Un cittadino bene informato vive meglio nella propria comunità. La buona informazione ha un valore. Se pensi che VareseNews faccia una buona informazione, sostienici!

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 17 Gennaio 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.