Andrea Buffoni e la storia del Partito socialista alla Cooperativa di Belforte

Sabato 23 febbraio, alle 15, l'ex senatore presenta il suo libro "Ricordare con gli occhi della mente" e racconta la sua lunga esperienza politica

personaggi generiche

L’ex senatore del Partito socialista Andrea Buffoni sarà presente oggi, sabato 23 febbraio, alle 15, al Circolo Cooperativa di Belforte (a Varese in viale Belforte 165), per un incontro intitolato “Dove eravamo rimasti?”.

L’incontro, coordinato dal professor Robertino Ghiringhelli, docente dell’Università Cattolica di Milano, sarà l’occasione per parlare del libro di Andrea Buffoni “Ricordare con gli occhi della mente”, ma anche per ripercorrere le tappe della sua lunga esperienza politica e per parlare del Partito socialista italiano.

Nato in Francia il seguito della famiglia del nonno Francesco, esule antifascista a Parigi, Buffoni aderisce giovanissimo al Psi dapprima nella federazione giovanile, quindi segretario di federazione e poi dirigente regionale e nazionale. Sindaco di Gallarate dal 1975 al 1983, venne eletto senatore della Repubblica nella IX legislatura, poi deputato nella X e nell’XI legislatura.

Il libro, un lungo e vissuto racconto, nelle intenzioni dell’autore vuole rappresentare, dopo anni di silenzio e solitudine, “una ricostruzione serena di verità“.

«La volontà – dice Buffoni nella presentazione del volume – di restituire un senso compiuto e persino una bellezza ad una straordinaria lunga intensa vicenda politica, ricca di passioni e ideali, da Palazzo Borghi a Palazzo Madama fino a Montecitorio. Con l’intento di fornire una testimonianza per i tanti che non conoscono le vicende e gli uomini della politica di quegli anni, intensi e ancora da di svelare. Ma anche, per coloro che intendono affacciarsi sulla scena dell’impegno politico dell’oggi, per costruire il futuro, senza rinnegare o dimenticare il passato e la ricchezza dell’esperienza».

La storia di un’intensa esperienza a contatto con le più importanti figure politiche di quel periodo che Buffoni ha voluto ricostruire e ripercorrere in un intreccio tra storia e vita personale pubblicato da Macchione editore.

L’incontro è ad ingresso libero e aperto a tutti.

di
Pubblicato il 23 febbraio 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore